Varese

Varese, Al Lavit Hieronymus Bosch finisce sul lettino di Freud

SONY DSCAllo Spazio Lavit, a Varese, parte una serie di incontri dal titolo “Artisti in psicoanalisi”, con la prima seduta dedicata a Hieronymus Bosch, in programma martedì 22 settembre alle ore 21.

Prima di una serie di tre conferenze a cura di Leonardo Mendolicchio, psichiatra (Direttore sanitario del centro per la cura e riabilitazione dei disturbi alimentari – Villa Miralago) e Laura Orlandi, storico dell’arte e giornalista. L’arte incontra la psicanalisi, una serata alla scoperta del meraviglioso mondo di Hieronymus Bosch. Seguiranno incontri su Schiele e Dalì. 

Bosch (1453-1516) è un geniale pittore fiammingo contemporaneo di Leonardo da Vinci; ma la sua cultura è assai diversa da quella del grande artista del Rinascimento italiano. Le sue opere sono piene di figure grottesche, bizzarre e mostruose, che suscitano stupore e fanno riflettere sui lati oscuri e irrazionali della vita.

INGRESSO singola conferenza: 5 € soci Parentesi – 10 € non soci

INGRESSO tutte e tre le conferenze: 10 € soci Parentesi – 25 € non soci

Per informazioni: comunicazione@spaziolavit.co

14 settembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs