Calcinate del Pesce

Calcinate del Pesce, Grand Prix volo a vela, Holighaus il più forte

Holighous

Holighaus festeggia la vittoria

Si è conclusa la terza prova della finale mondiale del Grand Prix di volo a vela, in corso all’Aero Club Adele Orsi di Calcinate del Pesce. Viste le condizioni meteo non eccezionali, la direzione di gara ha proposto oggi un tema da circa 150 km: Calcinate, Erba, Gemonio, Alzate Brianza, Varese, Calcinate.

La velocità è stata più bassa, rispetto a quella delle giornate di gara precedenti. Il via è stato ritardato, i piloti sono partiti solo alle 15:10, e il primo a tagliare il traguardo ha concluso il percorso in 1 ora e 40 minuti alla velocità media di 88,9 km/h.

Il tedesco Tilo Holighaus ha vinto la prova odierna, seguito dall’austriaco Werner Amann (+46 secondi) e dal polacco Sebastian Kawa (+1 minuto).

Quindi Maximilian Seis, Roman Mracek, Giorgio Galetto, Uli Schwenk, Christophe Ruch e Riccardo Brigliadori.

Ad inizio gara le condizioni sembravano buone, ma sono peggiorate col tempo. Il francese Didier Hauss ha scelto una strategia più aggressiva, ma in seguito ha dovuto lasciare il passo a chi aveva deciso di essere più prudente. La scelta di volare più bassi alla fine ha pagato e nell’ultimo tratto da Alzate a Varese i giochi erano ormai fatti.

Giorgio Galetto, primo nella prova di ieri, riesce grazie al sesto posto di oggi a mantenere la prima posizione nella classifica generale, con 20 punti. È però raggiunto al vertice della classifica a pari punteggio dal francese Maximilian Seis, oggi quarto.

Secondo il ceco Roman Mracek, con 18 punti, e terzo Sebastian Kawa, con 16. I francesi Christophe Abadie e Christophe Ruch condividono la quarta posizione con 15 punti.

La classifica completa con tutti i dettagli è disponibile nel sito Internet ufficiale della competizione: http://www.sgp.aero/final2015

9 settembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs