Regione

Regione, Tre Valli Varesine, partenza da Busto, arrivo a Palazzo Estense

Tre Valli lanciata al Pirellone

Tre Valli lanciata al Pirellone

“Siamo lieti di ospitare e sostenere anche quest’anno il Trittico lombardo di ciclismo. Il Trittico e’ un classico per noi lombardi e siamo lieti di sostenerlo come Regione, anche finanziariamente, con un contributo di 75.000 euro, perche’ questa e’ un’iniziativa importante. Come Regione Lombardia teniamo molto al sostegno delle iniziative sportive, un altro settore dove la Lombardia rappresenta un’eccellenza e teniamo a sostenere il ciclismo, uno sport largamente diffuso, e che rappresenta valori importanti”.

Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, intervenendo, questa mattina al Belvedere di Palazzo Pirelli, insieme all’assessore allo Sport e Politiche per i giovani Antonio Rossi, alla conferenza stampa di presentazione della 95esima edizione della corsa ciclistica ‘Tre Valli Varesine’ e del ‘Trittico Regione Lombardia 2015′ con le gare ‘Coppa Bernocchi’ e ‘Coppa Agostoni’.

“Regione Lombardia investe nello sport e il ciclismo e’ una disciplina che, tradizionalmente, ci aiuta a mettere in mostra le bellezze dei nostri territori insieme alla fatica di grandi campioni del pedale”. L’ha detto l’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi al lancio della Tre Valli. Accanto a lui il presidente del Consiglio regionale Raffaele  Cattaneo, il consigliere regionale Carolina Toia, il presidente della Federazione Ciclismo Renato Di Rocco, i rappresentanti dei Comitati organizzatori delle tre corse ciclistiche e gli amministratori dei comuni sede di partenza e di arrivo delle gare.

“Il ciclismo – ha continuato l’assessore – e’ lo sport che, in Lombardia, e’ superato, per numero di appassionati e praticanti solo dal calcio e dal basket e la grande folla dello scorso anno lungo le strade di tutte le gare e i big che vi hanno partecipato e che sono annunciati al via anche quest’anno, dimostrano che il ‘Trittico’ e’ un evento importante per Regione Lombardia, ma anche per gli assi del pedale”. “Lo scorso anno – ha concluso l’assessore Rossi – ho visto Elia Viviani vincere la ’Bernocchi’ e ho premiato Niccolo’ Bonifazio all”Agostoni’ e Michael Albasini alla ‘Tre Valli’. Sono certo che gli albi d’oro delle gare, al solito curate in modo egregio dagli  organizzatori, si arricchiranno di altri nomi di primo piano del panorama del ciclismo”.

E’ intervenuto anche il Presidente del Consiglio Raffaele Cattaneo: “Da sempre queste competizioni sono sinonimo di grande ciclismo: lo testimonia il palmares dei suoi vincitori, ma nel contempo sono anche occasioni per promuovere il territorio a livello internazionale. Bene fanno pertanto le istituzioni regionali a sostenere iniziative patrimonio sportivo di tutta la Lombardia, tappe annuali irrinunciabili per numerosi appassionati di ciclismo”.

Il primo appuntamento per gli amanti del ciclismo sara’ il 16 settembre con la 69ª Coppa Agostoni che si svolgera’ su un tracciato di 180 km che si sviluppa da Monza e ha come traguardo Lissone (Monza e Brianza) passando per il circuito del Lissolo. Giovedi’ 17 tocchera’ alla 97ª Coppa Bernocchi, con arrivo e partenza a Legnano (Milano) e con i  classici assaggi del Varesotto con il circuito del Piccolo Stelvio a Castiglione Olona e un passaggio da Busto Arsizio.

Proprio Busto Arsizio (Varese) sara’ sede di partenza della 95ª ’Tre Valli Varesine’ che si concludera’ a Varese, in via Sacco, davanti a Palazzo Estense in un intero viaggio,  disegnato dal patron Renzo Oldani, nella provincia dei sette laghi.

 

3 settembre 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs