Varese

Varese, Il Consiglio provinciale boccia la Commissione del centrodestra

Una seduta del Consiglio provinciale

Una seduta del Consiglio provinciale

Nella seduta del Consiglio provinciale di Varese che si è tenuta nel tardo pomeriggio è stata respinta la richiesta di costituire la commissione di indagine avanzata dai consiglieri dei gruppi appartenenti ai gruppi Liberi per la Provincia e Lega Nord.

Approvati all’unanimità i Bilanci 2014 dell’Azienda speciale Agenzia Formativa e il Consuntivo 2014 dell’Ato.

Approvato con i voti della maggioranza il rendiconto della gestione relativa all’esercizio finanziario 2014 con un disavanzo di 30 milioni di euro.

Approvato all’unanimità l’atto di indirizzo relativo agli interventi connessi al cantiere Alptransit e alle opere sostitutive dei passaggi a livello e a quelle complementari. «Come concordato con l’assessore regionale Sorte e il consigliere regionale Brianza – ha spiegato il consigliere provinciale Marco Magrini – durante la riunione in Regine, abbiamo avviato questo percorso di condivisione con i sindaci dei territori coinvolti dal cantiere Alptransit e oggi approviamo il documento condiviso. Questo passaggio in consiglio provinciale dà maggior forza alle istanze del nostro territorio riguardo agli interventi che rientrano nel più ampio contesto dei lavori».

4 agosto 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs