Varese

Varese, A Miss Italia incoronata una ragazza di Busto. Evento di grande successo

Un momento della serata

Un momento della serata

E’ Giulia Scotti, da Lodi, 18 anni, sta per andare in quinta Scientifico, la vincitrice assoluta delle selezioni di Miss Italia che si sono svolte ieri sera al Lido di Varese, una tappa che ha visto una grande partecipazione di pubblico. La bella Giulia, accompagnata dalla mamma, sogna di fare la modella e punta su una bellezza semplice e pulita. Per lei porte aperte per le finali regionali in programma al Licinium di Erba.

La manifestazione che ha incoronato la diciottenne Miss Eleganza Lombardia si è svolta dopo che, nel pomeriggio, l’ultima fascia è stata attribuita ad una delle partecipanti: la fascia di Miss Varese è andata ad Alessandra Toia di Busto Arsizio, anche lei accompagnata dalla mamma. Così Alessandra è entrata insieme ad altre varesine, come ad esempio la bella e brava Valeria Ungaro, nella gara che si è svolta davanti alla giuria, 25 ragazze provenienti dalle selezioni provinciali che si sono date battaglia con una serie di prove.

Le ragazze di Miss Italia sono sfilate in costume, hanno indossato eleganti abiti da sera, hanno esibito le loro abilità, dal canto alla danza fino alla realizzazione di un cagnolino con un palloncino, ad un pubblico attento e dai molti applausi.

Al termine, poco dopo mezzanotte, il verdetto finale, annunciato dalla bella Alessandra Riva, anche lei partecipante al concorso qualche anno fa e ora bravissima organizzatrice: sul podio del concorso varesino terza Giuliana Ferraz, seconda Giulia Piscina e prima, come abbiamo detto, la ragazza lodigiana. Tanti applausi per le concorrenti e, soprattutto, una bella manifestazione che ha promosso a pieni voti la città giardino.

 

FOTO

1 agosto 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs