Glasgow

Glasgow, Morlacchi sbaraglia avversari ai Mondiali di nuoto paralimpico

Federico Morlacchi

Federico Morlacchi

Penultimo giorno di gare ai Campionati del Mondo di Glasgow presso il Tollcross International Swimming Centre e le Medaglie per l’Italia salgono a 9, di cui 4 dei ragazzi del Progetto AcquaRio coordinato dalla Polha Varese in collaborazione con la Polisportiva Bresciana No Frontiere, Sa.Spo Cagliari ed Ego Nuoto Parma.

E’ di Federico Morlacchi (POLHA Varese) la prima medaglia della giornata e per lui si tratta del  terzo podio, dopo l’argento nei 100 stile libero S9 e il secondo posto di ieri nei 100 farfalla S9. Nelle finali di oggi pomeriggio infatti Federico Morlacchi si è aggiudicato un’altra medaglia d’argento: questa volta nei 400 stile libero S9 con il tempo di 4’17”50. Oro per l’australiano Hall e bronzo per il portoghese Grachat.

E’ poi la volta di Giulia Ghiretti, Ego Nuoto Parma, che nei 100 rana SB4 ferma il cronometro su 1’54”60, nuovo record italiano (sbriciolando il suo precedente Record Italiano di 1’58”52 realizzato solo questa mattina) e si aggiudica una splendida medaglia d’argento. Oro e Record del Campionato in questa gara (1’44”83) alla norvegese Rung, bronzo alla bulgara Shavel (2’00”79).

Massimiliano Tosin, allenatore sia di Federico che di Giulia e ideatore del progetto AcquaRio può ritenersi oggi assolutamente soddisfatto del lavoro svolto a Milano con i suoi ragazzi.

Il terzo argento arriva da Vincenzo Boni, della società Caravaggio Sporting Village, che con il tempo di 48”41 sale a podio nei 50 dorso S3. Davanti a lui l’ucraino Vynohradets (47”63), bronzo al russo Makarov (51”74).

Domani ultimo giorno di gare, nelle quali troveremo di nuovo impegnati, tra gli altri, Arjola Trimi (50 dorso S4), Alessia Berra (1400 farfalla S13) e Federico Morlacchi (200 misti S9).

19 luglio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs