Varese

Varese, Piazza Podestà, presidio “accogliente” e trasmissione Mediaset

Il presidio di piazza Podestà

Il presidio di piazza Podestà a Varese

Per un giorno Piazza Podestà a Varese diventa il cuore della città. Annunciato da diversi giorni, si è svolto a partire dalle ore 18.30 il presidio per ribadire che esiste “La Varese che accoglie”, un’espressione che trova spazio su uno striscione colorato.

L’iniziativa si svolge in concomitanza con il Consiglio comunale di Varese che questa sera discuterà di come il Comune deve rapportarsi nei confronti delle decisioni del governo circa i profughi.

Il presidio, che ha visto una presenza significativa di Forze dell’ordine e ha registrato una partecipazione di una cinquantina di persone, con diverse associazioni presenti, sindacati e movimenti, è stato organizzato dal cartello di sigle favorevoli all’accoglienza che si chiama “Coordinamento Migrante”. Presenti in piazza Cgil, Cisl e Uil, Acli, Donne in Nero, Comitato Palestina e altre realtà ancora.

Dall’altro lato della piazza ha invece parcheggiato un furgone Mediaset con tanto di schermo e antenna. Questa sera, infatti, dalla piazza varesina andrà in onda una puntata della trasmissione “Quinta Colonna”, condotta su Rete 4 dal giornalista Paolo Del Debbio, con l’inviato Roberto Poletti pronto a collegarsi da Varese.

Dalla redazione della trasmissione è giunta agli organizzatori del presidio un invito ad intervenire nel corso dei collegamenti. Numerose le perplessità degli organizzatori del presidio.

16 luglio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs