Regione

Regione, Cattaneo al Comitato delle Regioni. Si parla di migrazioni

Il presidente Raffaele Cattaneo

Il presidente Raffaele Cattaneo

Il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo prenderà parte domani pomeriggio a Bruxelles alla 113° Sessione Plenaria del Comitato delle Regioni, che proseguirà anche nella mattinata di giovedì 9 luglio.

Molti i temi all’ordine del giorno, tra i quali le relazioni e la relativa discussione su come fare miglior uso della flessibilità all’interno delle regole vigenti del Patto di Crescita e di Stabilità, su come dare vita a un mercato comune dei capitali e sulle nuove politiche europee di vicinato. Il Comitato delle Regioni sarà chiamato a prendere posizione anche su alcune Risoluzioni, tra cui quella sulla definizione di un approccio sostenibile per l’Europa davanti al problema delle migrazioni, quella sulla sostenibilità alimentare, sul miglior funzionamento dell’Unione Europea andando oltre il Patto di Lisbona e su nuovi contributi al programma di lavoro della Commissione Europea per il 2016. In questa sessione i rappresentanti del Comitato delle Regioni incontreranno anche il Commissario europeo per l’Unione Energetica Maros Sefcovic e il Commissario per la Ricerca, la Scienza e l’Innovazione Carlos Moedas.

Giovedì 9 nel pomeriggio a partire dalle ore 14.30 Raffaele Cattaneo coordinerà il secondo Standing Committeedella CALRE (la Conferenza delle Assemblee Legislative Regionali d’Europa, di cui quest’anno Cattaneo è presidente), presentando l’accordo di collaborazione che la CALRE ha sottoscritto con il Comitato delle Regioni e con la Conferenza delle Assemblee legislative americane (NCSL). Nel corso dei lavori saranno approfonditi all’interno del programma di lavoro della Commissione Europea temi come il partenariato transatlantico per il commercio e gli investimenti (con intervento di Andrè Antoine, Presidente del Parlamento Vallone) e come la politica di coesione 2014-2020, su cui interverrà Thomas Wobben del Comitato delle Regioni. A conclusione della giornata sono previsti gli interventi dei vari coordinatori dei gruppi di lavoro della CALRE e dei rappresentanti delle principali Associazioni Europee come la Camera delle Regioni, l’Associazione delle Regioni Europee, l’Associazione delle Regioni europee di Confine e il Regleg.

Infine lunedì 13 il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo sarà nuovamente a Bruxelles per presiedere la Commissione Politica di Coesione territoriale e Bilancio dell’Unione Europea (COTER), l’organismo del Comitato delle Regioni che raggruppa alcune importanti competenze quali fondi strutturali europei, assetto territoriale, edilizia e trasporti, macroregioni, bilancio UE e finanze locali e regionali. Cattaneo è stato eletto presidente della COTER quest’anno e manterrà l’incarico fino al 2020.

7 luglio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs