Varese

Varese, Un Chiara Giovani targato Expo, ecco i nomi dei 26 finalisti

chiaragiovaniFinalisti del Premio Chiara Giovani 2015, il catalogo è questo. Il premio è promosso dall’Associazione Amici di Piero Chiara con il patrocinio e il sostegno di Regione Lombardia, Repubblica e Cantone Ticino, Provincia di Varese, Comune di Varese, Comune di Luino, Openjobmetis, Fondazione Comunitaria del Varesotto, Prealpi Servizi, e con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Varese e con il patrocinio di Volandia Museo dell’aeronautica e di Expo 2015. Era riservato a giovani nati tra il 1990 e il 2000, residenti in Italia e nella Svizzera italiana.

I concorrenti erano invitati a produrre un racconto originale ed inedito di massimo 6.000 battute sulla traccia, targata Expo, “A tavola”.

Tra più di 200 racconti pervenuti alla segreteria dell’Associazione, la Giuria tecnica, presieduta da Giuseppe Battarino scrittore e magistrato, e composta da Salvatore Consolo preside Liceo Classico Cairoli Varese, Valeria Doratiotto Prinsi vicedirettrice e docente di italiano Liceo Lugano 1, Andrea Giacometti direttore Varesereport, Guido Pedrojetta docente Università di Friburgo ed esperto di italiano nelle Scuole medie superiori del Canton Ticino, Riccardo Prando redattore La Prealpina, ha scelto 26 racconti finalisti, che sono pubblicati in un volume a cura dell’Associazione Amici di Piero Chiara.

Tocca ora alla Giuria dei Lettori, composta da 150 lettori italiani e ticinesi che riceveranno il volume con i 26 racconti finalisti, scegliere il Vincitore e stabilire la classifica dei premiati.

I Premi in palio sono: 1° 500 euro; 2° Tablet HP F4X10EA offerto da Unieuro, Varese; 3° Gioiello DoDo offerto da Gioielleria Dino C, Varese; 4° Mountain Bike offerta da Iper La grande i, Varese; 5° Trolley offerto da Apex, Barasso (Va); 6° Cena per 2 persone offerta da Ristorante Bologna, Varese; 7° Parure Faber-Castell offerta da Villa, Varese; 8° Occhiali da sole offerti da Aris, Varese.

Ecco i 26 finalisti in ordine alfabetico: 

• “L’ingorda aristocrazia ateniese” di Elettra Aldinio, del 2000, Cantello (VA), studentessa

• “Spasmodica attesa di un innamorato su una sedia di provincia” di Andrea Angaroni (1993) Gerenzano (VA), studente e lavoratore

• “Pranzo di famiglia con film d’autore”di Flaminia Arduini, 1996, Arogno (CH), studentessa

• “Casus Belly”di Edoardo Balacchi, 1993, Castano Primo (MI), studente

• “Cena a sorpresa” di Alessandra Bellina, 1993, Conegliano (TV), studente

• “A tavola…” di Leonardo Boffini, 2000, Camorino (CH), studente

• “Piccoli come formiche” di Noemi Bologna, 2000, Varese, studente

• “Strategie d’appetito” di Mosè Brugnoni, 1991, Varese, lavoratore

• “Una mela al giorno” di Mattia De Rinaldis, 1992, Varese, studente

• “Layover” di Rami El Sangedy, 1994, Lugano (CH) studente

• “Memorie di una tovaglia a quadretti rossi”di Annalisa Fusi, 1997, Viggiù (VA) studente

• “Torta alle fragole”di Viriginia Giustetto, 1992, Chieri (TO) studente

• “Sinestesie”di Camilla Eleonora Manara, 1997, Gallarate (VA) studente

• “Delitto all’ora di cena”di Susanna Marsiglia, 1991, Binago (CO) lavoratrice

• “Papy, devo dirti una cosa”di Chiara Mazzetti, 1990 Solbiate Arno (VA) lavoratrice

• “Baragouin”di Stella Monestier, 1997, Induno Olona (VA) studente

• “Mi dispiace disturbarla”di Veronica Montorfani, 1996, Lugano (CH) studente

• “Tavola e l’inesauribilità dello stare a tavola”di Vittoria Pauri, 1998, Como, studente

• “Il colore dei miei calzini” di Beatrice Penna, 1997, Varese, studente

• “All’osteria del Fante di spade” di Maria Elisabetta Poluzzi, 1999, San Giovanni in Persiceto, Bologna, studente

• “Cheesecake ovvero una storia breve e dolorosa” di Martina Rodrigues, 1997, Montagnola (CH), studente

• “Pietro”di Cecilia Santo, 1993, Varese, studente

• “Addio ma non per sempre”di Gaia Saporiti, 1998, Somma Lombardo (VA) studente

• “Un biglietto, uno yogurt e il male di vivere”di Anna Squizzato, 1998, Venegono Superiore (VA) studente

• “Il gambero rosa”di Diletta Vignola, 1995, Busto Garolfo (MI) studente

• “Talk Show”di Francesco Zavattoni, 1993, Varese, studente

Ecco gli appuntamenti dove saranno ospiti i Fiunalsiti del Premio Chiara Giovani:

• domenica 4 ottobre ore 15.30 Libreria Feltrinelli, Corso Moro 3 Varese, in un appuntamento condotto da Giuseppe Battarino e Andrea Giacometti; la Giuria dei Lettori potrà quindi conoscere i finalisti prima di esprimere il proprio voto.

• La Premiazione dei Vincitori Premio Chiara Giovani 2015 avverrà domenica 18 ottobre, ore 15.30 in Villa Recalcati, Piazza Libertà 1 Varese. Conduce Giuseppe Battarino, letture con Sarah Collu.

• Giovedì 22 ottobre ore 16.30 Università Statale di Milano, via Conservatorio 7 Milano incontro con Finalisti e Vincitori del Premio Chiara Giovani, conduce Riccardo Prando, in collaborazione con Associazione Nestore Milano

 

 

27 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs