Varese

Varese, Juan Eugenio Ochoa si aggiudica il Premio GhigginiArte

Il vincitore Ochoa

Il vincitore Juan Eugenio Ochoa

Juan Eugenio Ochoa si aggiudica la XIV edizione del Premio GhigginiArte 2015, mentre ha conquistato il secondo posto Alessandro Carnevale. Sono stati proclamati questo pomeriggio alla Galleria Ghiggini, dopo che dieci opere selezionate dalla Giuria Artistica sono state votate dalla Giuria popolare.

Il vincitore del concorso Juan Eugenio Ochoa, nato in Colombia nel 1983, si è aggiudicato l’opportunità di esporre le proprie opere in una personale nella galleria di via Albuzzi.

Come dice il vincitore del concorso “Lirica Analitica non è solo il titolo di un’opera ma un programma di lavoro, un modus operandi. Il mio im­pegno artistico verte su un processo di creazione molto tra­dizionale rispettando i principi fondamentali della pittura a olio. La stratificazione pittorica ottenuta con la sovrapposi­zione di linee e velature, corrisponde a una procedura ma­nuale che proprio nell’atto di ricostruire la realtà, trova il modo di distaccarsene. La tela diventa cosi uno spazio di trasformazione costruttiva in cui l’immagine, anziché trova­re una nuova identità, afferma il suo carattere mutevole, la sua “vita” paradossale e la sua natura di “fantasma”, sfug­gente e inafferrabile. Lirica-analitica è un universo compo­sto da soggetti che rasentano il surreale senza mai disto­gliere l’attenzione dalla realtà”.

 

 

 

27 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs