Varese

Varese, Quale il motore della rinascita della città? Il Pd alla Schiranna

vareseoooooDomani 27 giugno a partire dalle ore 9.30 prende il via un evento che certamente porta aria nuova in politica a Varese: nell’Area Feste Schiranna il Pd varesino organizza “Varese, sei tu la mia città”, un momento aperto di confronto su alcune tra le principali questioni amministrative. Sì, perchè di problemi molto concreti si parlerà ai cinque tavoli che sono stati previsti dal partito di Matteo Renzi.

Si tratta di un momento programmatico che precede il lancio del programma del centrosinistra in vista dell’importante scadenza elettorale locale della primavera 2016, un momento decisivo per la città e la sua amministrazione. Prima di allora ci saranno anche le primarie, che il centrosinistra organizzerà tra settembre e ottobre, e da cui uscirà il candidato a Palazzo Estense.

Alla “Leopoldina” di domani si parlerà di cinque grandi tematiche, peraltro già al centro del lavoro di alcuni gruppi: Economia, lavoro, sviluppo, Urbanistica, ambiente e mobilità, Cultura, Varese più solidale e Giovani. Ad ogni tavolo parteciperanno esponenti dei vari mondi della società civile, dai sindacati e dalle associazioni datoriali al tavolo economico, al mondo dell’associazionismo, Caritas, S. Vincenzo al tavolo sulla solidarietà, agli ordini professionali al tavolo sull’urbanistica, fino a Pallacanestro Varese, Varese Calcio, Rugby Varese e Robur et Fides al tavolo giovanile.

Forse è vero che tanti elettori non si leggono il programma prima di votare questo o quel partito, questa o quella coalizione. Ma i segnali vengono sempre colti, tanto più se si tratta di confronti aperti sui temi quotidiani o di primarie a larga partecipazione. Non ci rimane che da auspicare che grande spazio venga dato alla cultura, che sempre di più catalizza passioni ed interessi. Come non ricordare che – a prescindere dall’esito – sul nuovo teatro si sta investendo parecchio, così come sui temi culturali sono attivi gruppi e movimenti, associazioni e singoli (liberi) pensatori.

Potrà diventare la cultura il vero motore della rinascita di Varese? Ce lo auguriamo di cuore. E questo sia per il centrosinistra che per il centrodestra. La sfida merita un impegno comune, E un comune coraggio.

26 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs