Varese

Varese, Porte aperte a Palazzo Estense. E’ l’ora della trasparenza

Palazzo Estense

Palazzo Estense

«Il Comune è cosa vostra non nostra, le porte si aprono per i cittadini». Così il segretario generale Filippo Ciminelli ha sintetizzato le Giornate della Trasparenza organizzate domani, mercoledì e giovedì a Palazzo Estense. Alla conferenza stampa erano presenti l’assessore al Bilancio Giuseppe Montalbetti, il vicesegretario generale Elio Carrasi e il funzionario Piergiorgio Berti.

«Due gli obiettivi – ha detto Ciminelli -: mostrare le attività del Comune attraverso le persone che ci lavorano, e che spesso sono viste in modo negativo come pubblici dipendenti, e spiegare anche i piani e i programmi in materia di anticorruzione e trasparenza adottati dall’ente. Più c’è trasparenza, più si ostacola la corruzione. Il Comune è del cittadino, ed è giusto che possa conoscerne le attività. Partiamo quest’anno, non ci sono state molte adesioni, ma il mio augurio è che sia solo la prima esperienza: domani i cittadini interessati si potranno recare in Comune per le visite anche senza iscrizione».

«Per quanto riguarda i tributi – ha precisato l’avv.Carrasi – stiamo lavorando per venire incontro alle esigenze dei cittadini. Per l’Imu e la Tasi ad esempio abbiamo inviato 41 mila conteggi direttamente agli utenti, di cui 5 mila via mail. Anzi, se i cittadini volessero comunicarci la propria email sarebbe un canale di comunicazione diretto e utilissimo. Credo che l’iniziativa dei prossimi giorni sia davvero preziosa: il confronto è sempre molto utile per migliorare».

L’assessore Montalbetti ha ringraziato il segretario generale per l’iniziativa: «Già da qualche anno la giunta si muove sul piano della trasparenza, al di là degli obblighi di legge. Siamo lieti di accogliere i cittadini in Comune, in questi tre giorni. Facendo l’esempio dell’anagrafe e dei tributi, il lavoro è sempre all’insegna della massima trasparenza e disponibilità».

Ecco date e orari

martedì 23 giugno dalle 11:30 alle 12:30

visita dei seguenti uffici di via Sacco: Ufficio Contratti, Ufficio Lavori Pubblici, Ufficio Tributi, con illustrazione delle attività svolte

mercoledì 24 giugno dalle 10 alle 11

visita dell’Ufficio Urbanistica (via Caracciolo), con illustrazione delle attività svolte

giovedì 25 giugno dalle 10 alle 11

visita del SUAP (Sportello Unico Attività Produttive, via Foresio), con illustrazione delle attività svolte

Si ricorda anche che nell’ambito del piano trasparenza e prevenzione della corruzione, è stato “aperto” un canale diretto con i cittadini. Il Comune ha infatti un nuovo indirizzo di posta elettronica trasparenza@comune.varese.it al quale i cittadini si possono rivolgere per segnalare, in forma non anonima, eventuali episodi di corruzione, cattiva amministrazione e conflitto d’interessi. Il primo vaglio delle segnalazioni sarà effettuato in via esclusiva e riservata dal responsabile della prevenzione della corruzione che, in relazione all’esito dell’istruttoria, trasmetterà la pratica al soggetto competente per il successivo prosieguo.

 

22 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, Porte aperte a Palazzo Estense. E’ l’ora della trasparenza

  1. Carlotta Ossola il 23 giugno 2015, ore 20:52

    pubblicare le determinazione dirigenziali invece no….

Rispondi

 
 
kaiser jobs