Varese

Varese, Don Panighetti nuovo prevosto. Donnini resta in città

Don Luigi Panighetti

Don Luigi Panighetti

Oggi il vescovo monsignor Franco Agnesi, Vicario Episcopale per la Zona pastorale di Varese ha annunciato la nomina che vedrà don Panighetti prevosto della città dal prossimo settembre e le nuove nomine legate ad alcune comunità pastorali di Varese.

Don Luigi Panighetti è nato a Milano il 14 novembre 1954, ed è originario della Parrocchia di Santa Giustina. È stato ordinato presbitero il 7 giugno 1986 ed ha ottenuto la Laurea in Lettere con indirizzo storico. Ha svolto il suo ministero come Vicario parrocchiale a Milano, nella Parrocchia di S. Vincenzo in Prato dal 1986 al 1993 e in seguito, dal 1993 al 2007, ha svolto il compito di Rettore nei Collegi Arcivescovili “Bentivoglio” di Tradate, ”De Amicis” di Cantù, e “Pio XI” di Desio.

Dal 2007 è Rettore del Biennio Teologico e della Comunità Propedeutica del Seminario Arcivescovile di Milano. Inizierà il ministero di Prevosto e Responsabile della Comunità Pastorale a settembre.

Monsignor Gilberto Donnini ha comunicato che rimarrà in città, proseguendo il suo ministero di sacerdote nella futura comunità formata dalle parrocchie di Biumo superiore e inferiore, Vallo Olona e san Fermo.

20 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs