Luino

Luino, Torna il Solidal Folk con gran finale dei Trenincorsa

I Trenincorsa

I Trenincorsa

Giunge alla 4’ edizione il SOLIDAL FOLK, manifestazione benefica che unisce musica, associazionismo e solidarietà. Sabato 27 giugno il campo sportivo di via Copelli a Voldomino, a due passi da Luino, a partire dalle ore 18 sarà animato da giochi per grandi e piccini, mercatini con prodotti locali ed etnici e tanta musica!

La musica accompagnerà l’aperitivo con l’allegria della Bandela del Ghèzz per lasciare spazio alle 2 band vincitrici del concorso “Suona al solidal!”: I “Dianoia” con il loro stile Indie rock e i “Pepper’s Factory” con omaggio ai mitici Red Hot Chili Pepper. La serata entrerà nel vivo con l’esibizione di Daniele Ronda, oggi considerato uno dei più accreditati interpreti del cantautorato world italiano, alfiere del dialetto e delle sonorità popolari emiliano-lombarde, coniugate alla modernità del terzo millennio.

Gran finale con la folk Band dei Trenincorsa, storica ed amata band del varesotto, che inaugura con questo concerto live la stagione estiva, ed ha abituato il pubblico a concerti trascinanti, con l’inconfondibile stile folk-rock che negli anni si è arricchito di contaminazioni proprie della world music e ha consentito al gruppo di crescere coltivando collaborazioni sempre più importanti, da anni ospiti sul palco al fianco di Davide Van de Sfroos, attualmente impegnati nella preparazione del nuovo disco in collaborazione con Cesareo, chitarrista di Elio e le storie tese.

Matteo Carassini, autore e front man del gruppo, ideatore e anima del Solidal Folk insieme a Omar Longhi, così spiega a chi verrà devoluto il ricavato del 2015: “L’anno scorso abbiamo destinato i fondi alle popolazioni colpite dall’alluvione della Sardegna, quest’anno l’idea iniziale era di aiutare la Liguria e i paesi colpiti dall’alluvione, ma il viaggio di Omar Longhi in Nepal, il contatto diretto con quelle popolazioni colpite da una calamità così grave, con un’emergenza così drammatica, ci ha fatto dirottare la scelta su quelle terre lontane ed estremamente bisognose di aiuto. Già in programma una versione invernale in teatro.” L’idea di unire musica e beneficenza ha creato un gruppo di lavoro e la partecipazione di

sponsor e associazioni, che ha consentito allestire una lotteria a premi, e proporre una cena con piatto folk a sorpresa, grigliate, vino e….birra! Tra le tante feste estive, una buona occasione per partecipare con tutta la famiglia ed unire una serata di grande musica dal vivo al divertimento e alla solidarietà!

 

19 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs