Varese

Varese, Scatti d’acqua, Bolognese inaugura “H2O Cibo per l’Anima” al Lavit

L'intervento di Elena Bolognese

L’intervento di Floriana Bolognese

Continuano gli appuntamenti culturali che, organizzati a Varese, sono collegati alle tematiche dell’Expo milanese. Nel pomeriggio di oggi, presso lo Spazio Lavit, in collaborazione con l’Associazione Culturale Parentesi, è stata inaugurata la mostra fotografica di Floriana Bolognese dal titolo “H2O Cibo per l’Anima”.

Una cinquantina di scatti realizzati dalla fotografa negli ultimi dieci anni, con il risultato di condurre il visitatore attraverso una mondo naturale, fatto di acqua e di ghiaccio, che rivela dettagli preziosi, colori imprevisti, oggetti che, ad un’osservazione attenta, si trasformano e assumono connotati nuovi e diversi. Un mondo magico e cangiante guardato con grande interesse da un folto pubblico presente al vernissage.

A presentare la mostra lo stesso Alberto Lavit, che con questa mostra conferma l’attenzione verso la fotografia (dopo la bella mostra dedicata a Marcialis), e la curatrice Laura Orlandi, che rivela come la fotografa guardi la natura da vicino, un rapporto che esprime dicendo che “fotografa mettendosi in ginocchio”.

La Orlandi sottolinea come “guardare la natura sia una cosa alla portata di tutti, entrare in contatto con essa, scoprendone i segreti più profondi, è ad esclusiva di pochi”. Un privilegio che certamente riguarda la Bolognese che offre, dice ancora la critica d’arte, “un macrocosmo fantastico, suggeritore silenzioso di storie meravigliose”.

Interviene alla presentazione anche un amico e conoscitore dell’arte della fotografa nata a Cantello, Boris Borioni, che parla dell’arte della fotografa come di un’arte in cui “si sente gioia”. E la Bolognese risponde confermando il giudizio: “Lavoro col cuore e mi diverto”, dice la fotografa, che si dichiara aperta a dialogare con i visitatori. Ma è il padrone di casa Alberto Lavit che fa notare come la Bolognese porti al collo un foulard da lei stesso disegnato, proposto in una mostra di Villa Recalcati realizzata dal Circolo degli Artisti di Varese.

 

 

13 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs