Ispra

Ispra, Raccontare Expo, due incontri su contenuti culturali dell’Esposizione

L'Albero della Vita

L’Albero della Vita

Anche nel mese di giugno il Comune di Ispra continua con le iniziative programmate in concomitanza con EXPO Milano 2015. Lunedì 15 Giugno ci sarà il primo appuntamento del ciclo “Raccontando Expo”.

C’era una volta EXPO

Fin dal 1851, con la Great Exhibition di Londra, le Esposizioni universali hanno spesso segnato non solo la storia dei Paesi che le hanno ospitate ma anche il paesaggio e la forma delle città: monumenti “effimeri”, che in origine erano stati progettati e costruiti per la sola durata del grande evento, sono poi diventati i simboli di quella Nazione (basti pensare alla Tour Eiffel, all’Atomium, allo Space Needle). Questo sarà il punto di osservazione del breve excursus presentato in questa serata e dedicato alla storia delle Esposizioni che si concluderà ovviamente con Milano 2015.

La conferenza, ad ingresso libero e gratuito, si terrà in Via Milite Ignoto 31 presso la Sala Serra del Comune di Ispra e sarà tenuta da Tiziana Zanetti e Federico Crimi.

Il secondo incontro di questo ciclo è fissato invece per Mercoledì 24 Giugno Expo: parla Leonardo. Con una app, sul web, al check-in d’ingresso: con qualsivoglia mezzo o ovunque succeda, il biglietto che avremo in mano per l’Expo di Milano 2015 parlerà “leonardesco”.La Milano delle acque, dei Navigli e del Cenacolo, il paesaggio lombardo, la scuola lombarda in pittura… tutto sembra conoscere, a Milano, un prima e un dopo Leonardo. Vero? Ne parleremo in questa serata.

La conferenza, ad ingresso libero e gratuito, si terrà in Via Milite Ignoto 31 presso la Sala Serra del Comune di Ispra e sarà tenuta da Tiziana Zanetti e Federico Crimi.

Le conferenze sono state organizzate e promosse dall’Ufficio Cultura-Biblioteca del Comune di Ispra, in collaborazione con la Commissione Expo.

Questo non è il primo e unico evento promosso dal Comune di Ispra in occasione di Expo. Negli scorsi mesi sono state organizzate anche le conferenze “CibHò – Ho voglia di Expo, di buona alimentazione, di cultura” … tre appuntamenti legati al tema della buona e corretta alimentazione, che hanno riscosso una buona partecipazione di pubblico. Ora è il momento di questi altri due appuntamenti incentrati sull’aspetto culturale di Expo.

Il suggerimento e la proposta dell’Amministrazione Comunale isprese è che si possa pensare ad EXPO con un punto di vista più ampio e quindi con la visuale di un evento complesso per le sue ricadute sociali, etiche e culturali, e di conseguenza analizzarne i diversi possibili piani di approfondimento.

10 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs