Varese

Varese, Le Curiose svelano in libreria i colori dell’amore (e dell’eros)

Da sinistra in senso orario Rossi, Bossi, Luini ed Emilitri

Da sinistra in senso orario Rossi, Bossi, Luini ed Emilitri

Libri che passano di mano in mano, ad alto contenuto di eros e romanticismo. Come dice l’editore, nel lancio della collana, “da leggere sempre al riparo da occhi indiscreti”. Nel pomeriggio, alla Libreria del Corso, incontro dedicato alla collana “Privé” della Sperling & Kupfer, una serie di volumetti a metà tra sentimenti e “50 sfumature di grigio”.

Presentazione a cura delle Curiose. Scelta azzeccata, perchè con un pizzico di malizia e un bel po’ di ironia, con un pubblico praticamente tutto al femminile, Raffaella Bossi ha condotto l’incontro, spalleggiata anche da Valentina Rossi, bella editor che ha proposto alcune tra le dieci domande finali, una caratteristica peculiare delle Curiose che terminano sempre così i loro incontri.

Protagoniste – mascherate – dell’incontro varesino due popolari autrici a Varese: Patrizia Emilitri, che con lo pseudonimo di Patrizia Crespi, ha firmato due volumi della collana, “Vieni a cena stasera” e “Solo con te”. Presente anche Lilli Luini, anche lei autrice della collana: con il nome d’arte di Julia Moreno ha firmato “Un bacio a Siviglia”.

6 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs