Regione

Regione, Cappellini: marchio di qualità per 20 musei e raccolte di Varese

L'assessore regionale Cristina Cappellini

L’assessore regionale Cristina Cappellini

“Con questo provvedimento di aggiornamento e riconoscimento di nuovi musei prosegue in maniera molto determinata il percorso di messa a sistema degli istituti e dei luoghi di cultura della regione”. Così Cristina Cappellini, assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia, ha annunciato gli esiti del ‘Quinto riconoscimento dei musei e delle raccolte museali in Lombardia’.

“Sono arrivate – ha detto l’assessore Cappellini – richieste da diversi territori lombardi e, in particolare, dalle province di Brescia, Como, Mantova, Milano e Varese”. “La concessione del riconoscimento regionale – ha proseguito l’assessore – avrà una ricaduta immediata per musei e raccolte museali, che potranno vantare un ulteriore attestato della loro qualità e andrà anche a vantaggio dei visitatori, migliorando la qualità dei servizi integrati offerti dal sistema museale lombardo. Questo provvedimento si integra perfettamente col progetto regionale della Carta Musei, lanciato da pochi giorni, che potrebbe rappresentare un’eccezionale occasione di promozione e di lancio soprattutto per le nuove realtà”.

“La concessione del riconoscimento – ha sottolineato l’assessore – permette di selezionare strutture di qualità, sia per l’offerta museale sia per quanto concerne la preparazione del personale”. Con questo provvedimento ha ottenuto il riconoscimento regionale museale ‘La Triennale di Milano’, mentre hanno ottenuto la qualifica di raccolta museale la struttura ‘Battista Maffessoli’ di Capo di Ponte (Brescia) all’interno del Parco Archeologico comunale Seradina-Bedolina, il Museo della fine della guerra di Dongo (Como), il Museo della Seconda guerra mondiale del fiume Po di Felonica (Mantova) e il Museo della Fondazione ‘Dario Mellone’ di Busto Garolfo (Milano). Ma anche molte strutture museali in provincia di Varese.

“Il riconoscimento – ha spiegato l’assessore – ha riguardato le domande presentate nel corso del 2014 e del 2015; in alcuni di questi casi si è trattato di nuove strutture, mentre in altre situazioni si è trattato di realtà che non avevano mai avanzato richiesta in precedenza o non avevano i tutti requisiti richiesti”. “Vorremmo celebrare i nuovi musei e le raccolte museali riconosciute – ha detto l’assessore – dedicando loro un momento di presentazione presso Palazzo Lombardia”. “Sarà l’occasione – ha concluso l’assessore Cappellini – per promuovere ulteriormente l’alta qualità dei musei e delle raccolte museali della nostra regione, che anche grazie al sostegno regionale stanno raggiungendo ottimi risultati anche in termini di visitatori”.

Ecco l’elenco delle strutture in provincia di Varese:

- Angera, ‘Civico museo archeologico’ (raccolta museale);

- Arsago Seprio, ‘Museo civico archeologico’ (raccolta museale;

- Besano, ‘Museo civico dei fossili di Besano’ (raccolta museale);

- Brinzio, ‘Museo della cultura rurale prealpina’ (raccolta museale);

- Busto Arsizio, ‘Civico museo storico artistico’ (museo);

- Busto Arsizio, ‘Museo del tessile e della tradizione industriale’ (museo);

- Casalzuigno, ‘Museo Villa Della Porta Bozzolo’ (museo);

- Cassano Valcuvia, ‘Centro documentale frontiera nord ‘Linea Cadorna” (raccolta museale);

- Gallarate, ‘Museo Ma*Ga’ (museo);

- Gemonio, ‘Museo civico Floriano Bodini’ (raccolta museale);

- Laveno Mombello, ‘Museo internazionale design ceramico civica raccolta di terraglia’ (museo);

- Malnate, ‘Civico museo di Scienze naturali ‘Mario Realini” (raccolta museale);

- Samarate, ‘Museo Agusta’ (raccolta museale);

- Saronno, ‘Museo delle industrie e del lavoro del saronnese (raccolta museale’;

- Saronno, ‘Museo di ceramiche antiche Giuseppe Gianetti’ (raccolta museale);

- Somma Lombardo, ‘Parco e Museo del volo – Volandia’ (museo);

- Varese, ‘Musei civici di Varese’ (museo);

- Varese, ‘Museo Baroffio e del Santuario del Sacro Monte sopra Varese’ (museo);

- Varese, ‘Museo villa e collezione Panza’ (museo);

- Viggiù, ‘Musei civici Enrico Butti’ (raccolta museale).

 

 

5 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs