Teatro

Il nono Festival del Teatro e della Comicità è dedicato a Davide Rota

Francesco Pellicini presenta il festival a Villa Recalcati. Alla sua sinistra il presidente Gunnar Vincenzi

Francesco Pellicini presenta il festival a Villa Recalcati. Alla sua sinistra il presidente Gunnar Vincenzi

Apre a Busto Arsizio il 25 giugno la IX edizione del Festival del Teatro e della Comicità diretto da Francesco Pellicini. «Della storia del Festival e del successo che ha incontrato negli anni ho parlato molte volte e credo che tutti sappiano che siamo a partiti da Luino, ormai quasi 10 anni fa, e ci siamo avventurati – negli anni della crisi – alla ricerca dei sorrisi e delle risate della gente di ogni età». Anche quest’anno il tour si snoderà tra Varesotto, Comasco, Verbano-Cusio-Ossola e Ticino, per tutta l’estate, con 18 date in tre mesi: 18 Amministrazioni comunali che con le Proloco, le Associazioni locali e con Provincia di Varese e Regione Lombardia hanno voluto impegnarsi per offrire al pubblico spettacoli dal vivo quasi tutti ad ingresso gratuito.

«La presenza in conferenza stampa di tanti amministratori coinvolti in questo festival dimostra la grande importanza della manifestazione – dichiara il Presidente della Provincia di Varese Gunnar Vincenzi – Ringrazio Francesco Pellicini, perché anche quest’anno ha creduto e realizzato questo bellissimo progetto culturale, con il quale porta avanti la grandi tradizione della nostra provincia e in particolare del luinese, che ha dato i natali ad artisti bravi e grande fama».

Anche l’assessore alla Cultura di Varese Simone Longhini, presente in conferenza stampa, sottolinea che «il Comune ha voluto anche quest’anno essere a fianco del Festival. E’ ancora vivo il ricordo della scorsa edizione quando Varese ha ospitato spettacoli che hanno riscosso un ottimo successo di pubblico e quest’anno siamo ben felici di avere con noi proprio Francesco Pellicini e I delfini d’acqua dolce».

Apre il Festival un amico che ha già calcato il palco della kermesse made in Luino, Mogol, che il 25 giugno sarà al Teatro Manzoni di Busto Arsizio con un racconto serrato tra parole, aneddoti e aforismi e musica sulla sua straordinaria carriera artistica “Le perle di Mogol”: il poeta della musica italiana si presenta sostenendo che il testo di una canzone non debba dire tutto, e debba anzi lasciare a chi ascolta la possibilità di emozionarsi e immaginare.

«C’è molta poesia nel Festival di quest’anno» spiega Pellicini «insieme a tantissimo teatro di strada, soprattutto nella seconda metà del Festival, con Diego Draghi, Claudio Cremonesi, Marco Raparoli, Shynia Murayama, sono in programma gli interventi di tanti nomi amati dal pubblico come Max Pieriboni, Gianni Astone, Norberto Midani, Carlo Bianchessi, insieme ai graditi ritorni di nomi di spicco come Teo Teocoli e Enzo Jacchetti, entrambi in terra comasca, rispettivamente a Erba il 4 luglio il primo e a Canzo il 31 luglio il secondo, e Max Cavallari, con me in scena a Gazzada il 3 luglio».

«Poesia, letteratura, emozioni» prosegue Pellicini «e penso a Mogol, appunto, ma anche a Stefano Orlandi che l’11 luglio, a Tradate, rende omaggio a Enzo Jannacci con Roba minima s’intend; al grandissimo Alberto Patrucco, che porta il suo Sottospirito, il 18 luglio, negli spazi del MaGa, il Museo d’Arte di Gallarate; al Gufo Roberto Brivio, che quest’anno si esibisce a Lugano, il 22 luglio; penso al Chiedo scusa al Signor Gaber, di Jacchetti; e penso anche alla grande serata del 24 luglio a Luino, nella quale un nutrito gruppo di amici ricorderà Davide Rota, scomparso qualche mese fa. Ad omaggiare la sua indimenticabile ironia, il suo sorriso ”malin-comico” ed il suo attaccamento sincero a Luino saranno presenti mollti artisti legati a Davide da un rapporto di conoscenza e amicizia personale come Francesco Salvi, Max Cavallari, Iacopo Fo, Roberto Brivio, Enzo Iacchetti, Matteo Carassini, Alberto Patrucco, Carlo Bianchessi, Fabio Scotto, Sarah Maestri: sarà questa serata il cuore della IX edizione del Festival del Teatro e della Comicità».

Ecco tutto il programma:

Le perle di Mogol

25 giugno 2015, ore 21.00

Busto Arsizio, Teatro Manzoni

con Mogol, M° G. Barbera, Francesco Pellicini

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

 

Storie di Lago

03 luglio 2015, ore 21.00 – Gazzada S. (VA), Villa De Strens

con Max Cavallari, Beppe Altissimi, Vincenzo Savino, F. Pellicini & i Delfini

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

 

Restyling

04 luglio 2015, ore 21.00

Erba (CO), Parco Majoni

con Teo Teocoli

Ingresso € 10-25 – In caso di pioggia, Teatro Excelsior

 

Marchette Scanzonate

04 luglio 2015, ore 22.30

Ponte Tresa (VA), Piazza S. Giorgio

con Max Pieriboni, Gianni Astone, Mago Elias, F. Pellicini & i Delfini

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti – Rinvio in caso di maltempo

 

Non ho tempo di prendere a pugni tutti

09 luglio 2015, ore 21.00

Varese, Giardini Estensi

Anteprima del nuovo album – con F. Pellicini & i Delfini

Ingresso gratuito

 

Max Peroni in concerto

10 luglio 2015, ore 21.30

Germignaga (VA), Trattoria dei Pescatori

con Max Peroni, Paolo Pellicini, Francesco Pellicini

Ingresso gratuito – Rinvio in caso di maltempo

 

Roba minima s’intend – tributo a Enzo Jannacci

11 luglio 2015, ore 21.00

Tradate (VA), Corte Comunale

con Stefano Orlandi e la sua band

Ingresso gratuito – In caso di pioggia, Teatro cittadino

 

Norberto Midani

17 luglio 2015, ore 21.00

Pino Veddasca (VA), campo sportivo

con Norberto Midani

Ingresso gratuito

 

Sottospirito, tra musica e parole

18 luglio 2015, ore 21.00

Gallarate (VA), Museo Maga

con Alberto Patrucco, al pianoforte M° D. Caldarini

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

 

Gufologia e dintorni

22 luglio 2015, ore 21.30

Lugano (CH), Piazza Manzoni

con Roberto Brivio, Paolo Pellicini e Fazio Armellini

Ingresso gratuito

 

Ciao davide – omaggio a davide rota

24 luglio 2015, ore 21.00 – Luino (VA), Parco Ferrini

con Enzo Iacchetti, Francesco Salvi, Max Cavallari, Roberto Brivio, Iacopo Fo, Alberto Patrucco,

F. Pellicini & i Delfini e molti altri

Ingresso gratuito – in caso di maltempo, Teatro Sociale

 

Chiedo scusa al Signor Gaber

31 luglio 2015, ore 21.00

Canzo (CO), Parco Barni

con Enzo Iacchetti e la Witz Orchestra

Ingresso € 10-12

 

Cabaret con Max Pieriboni

01 agosto 2015, ore 21.30

Ranco (VA), Piazza a Lago

con Max Pieriboni e F. Pellicini

Ingresso gratuito – Rinvio in caso di maltempo

 

Teatro di strada

05 agosto 2015, ore 21.30

Cannobio (VB), Piazza a Lago

con Marco Raparoli

Ingresso gratuito – Rinvio in caso di maltempo

 

Teatro di strada

06 agosto 2015, ore 21.30

Cannobio (VB), Piazza a Lago

con Shinya Murayama

Ingresso gratuito – Rinvio in caso di maltempo

 

Teatro di strada

19 agosto 2015, ore 21.30

S. M. Maggiore (VB), Villa Antonia

con Diego Draghi

Ingresso gratuito – Rinvio in caso di maltempo, Teatro comunale

 

Teatro di strada

13 settembre 2015, ore 15.00

Angera (VA), Piazza a Lago

con Claudio Cremonesi

Ingresso gratuito – Rinvio in caso di maltempo

 

Cabaret con Carlo Bianchessi

20 sett. 2015, ore 21.00

Castiglione O. (VA), Corte del Doro

con C. Bianchessi

Ingresso gratuito – Rinvio in caso di maltempo

4 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs