Stabio

Canton Ticino, A Stabio ad assaggiare un nettare chiamato idromele

idromeleNell’ambito della rassegna “Una apis, nulla apis, cenni di apicoltura, aperta dal 19 gennaio al 16 giugno presso il Museo della Civiltà Contadina del Mendrisiotto a Stabio, è stata organizzato, domenica 14 giugno alle ore 15, un evento di grande interesse.

Il 14 giugno 2015 alle ore 15.00, in occasione della mostra allestita al museo della civiltà contadina del Mendrisiotto di Stabio, sarà presente Christian Fumagalli di Apis sagl, produttore di idromele. Fumagalli proporrà  i suoi prodotti e la loro storia;  dopo una piccola presentazione sarà possibile degustare il “nettare degli Dei”, bevanda sacra e rituale è stata la bevanda per eccellenza dei Celti.

Nell’idromele sono mantenute tutte le proprietà del miele, ma la sua particolarità sta nel gusto: avvicinando la bevanda alla bocca vi sembrerà di avvertire le labbra di Venere posarsi sulle vostre…..Questo idromele prodotto a Melano, è a tutti gli effetti un prodotto a chilometro zero, nostrano, artigianale e certificato col marchio “Ticino”.

Si tratta di un liquore digestivo, ma ben si accompagna anche ai formaggi e alla pasticceria secca. Ottimo ingrediente per la preparazione di svariati piatti, si trovano consigli di utilizzo e ricette sul sito www.idromele.ch.

Altre specialità della casa sono delicatezze di alta pasticceria come i cioccolatini, i macarons ed il gelato, tutti naturalmente aromatizzati all’idromele. Certa che darete il necessario risalto alla nostra proposta, vi ringrazio e spero di ritrovarvi per uno sfizioso pomeriggio al museo.

4 giugno 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs