Regione

Milano, Cattaneo: festa della Lombardia non è festa dei giovani padani

Un momento della festa al Dal Verme di Milano

Un momento della festa al Dal Verme di Milano

“La festa della Lombardia è la festa di tutti i lombardi. Oggi, invece, c’è stato chi ha voluto confondere la festa di tutti con la festa di qualcuno, cercando di trasformare la festa della Lombardia nella festa dei giovani padani: io credo che questo fatto vada stigmatizzato” lo ha affermato il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, a margine della consegna del Premio Rosa Camuna avvenuta oggi al Teatro Dal Verme di Milano.

“Le tensioni fra Forza Italia e la Lega sono un segnale esplicito:  quando si governa una coalizione, chi ha la responsabilità più alta deve saper realizzare una sintesi fra tutti - ha aggiunto Cattaneo -. Se il Governatore, che governa con i voti di tutta la coalizione, diventa un giovane padano, queste sono le conseguenze. Penso che però Maroni abbia dimostrato altre volte di saper trovare, insieme al resto della coalizione, soluzioni adeguate ai problemi ed è questa la via che dobbiamo riprendere. In Lombardia il centrodestra ha il dovere di dimostrare di saper stare insieme e saper governare e non può perdersi dietro a scelte di parte”.

29 maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs