Galliate Lombardo

Bike tour attorno al lago di Varese chiude la kermesse di Panorama d’Italia

biciclettata-800EICMA, l’evento più importante e più longevo al mondo legato alle due ruote, in occasione della terza tappa di Vareseorganizza il bike tour per il progetto Panorama d’Italia in collaborazione con il Comune di Varese.

L’appuntamento prevede un percorso di circa 15 km pedalando per il lungo lago varesino. Si parte sabato 30 alle 10 dalla fattoria del Gaggio a Galliate Lombardo il tour sarà intervallato da soste dove il narratore d’eccezione e profondo conoscitore del lago, Chicco Colombo, burattinaio e ideatore con Betty Colombo di Arteatro a Cazzago Brabbia, intratterrà grandi e piccini con letture sceniche.

I programmi degli spettacoli,  destinati soprattutto alle famiglie, si inseriscono nella lunga tradizione di proposte e occasioni ideate dall’Amministrazione locale per mantenere viva l’attenzione al teatro sia dei burattini sia di figura e narrazione.

EICMA,  da sempre  a favore della mobilità sostenibile, sostiene Panorama anche per la seconda edizione del progetto e organizzerà una bicicletta grazie anche al supporto dell’assessorato al Turismo, Commercio e Marketing territoriale del Comune di Varese che ha partecipato con entusiasmo alla realizzazione del  Bike Tour. L’assessorato ha proprio l’obiettivo di collaborare con associazioni, enti e privati per promuovere i punti di interesse naturalistico, architettonico ed artistico anche fuori dai confini comunali per creare una rete di attrattività turistica. Il sito varesecittagiardino.it offre indicazioni di itinerari alla scoperta di Varese e dintorni. 

L’Italia è leader europeo nella produzione di biciclette: rispetto al 2013, nel 2014 nel nostro territorio si è prodotto il +2,2% di bici in più. Sebbene con una leggera flessione, si mantengono elevate le vendite di eBike, le biciclette a pedalata assistita: 51.156 pezzi (-0,5%) rispetto alle 51.405 del 2013 , assieme a 1.644.592  biciclette cifra che in termini percentuali significa un+6,6% rispetto al 2013 (1.542.758 unità). Ricordiamo che si definiscono e.bike, le biciclette che – con un motore di 250watt, una velocità di 25Km/h e un’assistenza alla pedalata del ciclista fino a quando pedala o raggiunge la velocità di 25Km/h – rendono la fatica al ciclista quasi nulla.

Ambiente e territorio sono parte integrante del progetto Panorama d’Italia: vedere l’Italia che riparte grazie alle sue eccellenze e al suo eccezionale patrimonio. EICMA mira a sensibilizzare l’opinione pubblica all’utilizzo della bici e le amministrazioni alla creazione di piste ciclabili. Il cicloturismo è un’opportunità di crescita economica e di sviluppo. Ad esempio in Germania esistono 7 milioni di cicloturisti che spendono mediamente 1.200 euro l’anno generando un fatturato di 9 miliardi di euro. In Francia il fatturato cicloturistico è pari a 2 miliardi. Nel nostro Paese, la provincia autonoma di Trento, che ha calcolato gli introiti cicloturistici, dichiara che con i suoi 400 Km e poco più di piste ciclabili dal 2009 genera oltre 100 milioni di euro l’anno di fatturato.

Una proiezione realizzata dallo Studio Ambrosetti nel 2014 ha quantificato in 3.2 miliardi di euro l’anno il fatturato turistico generato dalla realizzazione dei due importanti progetti di cicloturismo sul tavolo delle istituzioni ormai da molti anni: la rete BiciItalia, per collegare dal nord a sud il paese, e la Pianura Padana VEN.TO Venezia-Torino (da est a ovest), che avrebbero un costo di realizzazione complessivo di circa 2.5 miliardi di euro.

EICMA 2015

EICMA è il sistema di comunicazione integrata e di marketing attraverso il quale Confindustria ANCMA, l’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori, garantisce al settore delle 2 ruote, a motore e a pedale, attività di promozione e tutela a livello nazionale e internazionale. Grazie alla storia consolidata, permette all’Italia di mantenere un ruolo di leadership e di guardare al futuro con l’obiettivo di rendere Milano, dunque il nostro Paese, l’unico punto di riferimento istituzionale e strategico per la mobilità sostenibile.

 

 

29 maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs