Vergiate

Vergiate, Il 6 giugno torna la maratona culturale Fuori chi legge

libriIl Sistema Bibliotecario dei Laghi, il Comune di Vergiate, le cooperative L’Aquilone, Lotta contro l’emarginazione, Naturart sono lieti di presentare la quinta edizione del FUORI CHI LEGGE festival. La maratona 2015 del “Fuori chi legge” parte alle 16.30 in Piazza Enrico Baj e proseguirà fino a notte fonda come da tradizione! Si alterneranno letteratura, arte, musica e spettacoli teatrali dentro e fuori le mura della biblioteca!

A richiamare il pubblico in piazza ci penserà la bibliocicletta realizzata dall’educativa di strada della cooperativa L’Aquilone che girerà per le vie di Vergiate volantinando e declamando versi! Anche dal web il richiamo alla piazza è forte con la campagna “salva un libro con un selfie” a cura dell’associazione Smart. La piazza accoglierà tutti con le poltrone e i divani costruiti dai ragazzi negli “Aspettando il fuori chi legge” dei sabati 8 e 15 maggio, inoltre ProLoco ed Edubar che si occuperanno di riempire le pance e dissetare le gole durante tutta la manifestazione.

In apertura di manifestazione ecco Hip Hop Corner dove i giovani rapper del progetto Lucignolo/STEP si esibiranno orchestrati dall’educatore/rapper KASO di Cooperativa lotta contro l’emarginazione: LOC-B, PANTRO MC, NARKO, TOTO’, MR. THIEF, GIOSTRA E GIAMBA. In contemporanea prenderà avvio il laboratorio e il live painting guidato da Alessandro Caligaris: verranno infatti realizzate sotto la sua supervisione le opere vincitrici del concorso di writing.

Alle 17.00 Eraldo Affinati presenta il suo nuovo libro “Vita di vita” e alle 18.30 Davide Fant presenta “Pedagogia Hip Hop”.

Tavola rotonda “il lavoro nel mondo dell’arte e della cultura” con gli autori e gli artisti alle 19 in biblioteca. Si può partecipare e portare il proprio contributo, anche via twitter!

Alle 20.00 partirà il Dj set di Into the Groove Sound proseguendo così l’onda musicale del pomeriggio inaugurata dall’Hip Hop corner.

Con il calar del sole il programma si divide in due filoni principali: quello sportivo e quello più artistico/culturale!

Infatti sul palco sarà allestito un maxischermo che proietterà la finale di Champions league dalle 20.45 circa.

Per chi invece non è appassionato di calcio nel corso della partita Fuori chi legge propone una ricca alternativa:

alle 21.00 il live del gruppo emergente “Name your daugther”;

alle 21.45 si esibiranno i ragazzi dell’educativa territoriale di Luino con il loro “Unplugged” spettacolo che mescola pittura, fotografia, canto, poesia e musica in una performance acustica senza soluzione di continuità;

alle 22.00 in biblioteca la lettura-spettacolo “Io non sono così” ”: lettura-spettacolo contro la violenza di genere, in scena giovani attrici ed attori dei progetti della Coop.Naturart con la regia di Giulia Provasoli

A fine partita riprende la programmazione musicale del Fuori chi legge con Kiave che riporterrà sul palco musica e parole. Dopo di lui sul palco salirà Nicolò Carnesi che con le sue note ci accompagnerà fino a notte inoltrata.

Poco dopo mezzanotte, in contemporanea alla musica del palco principale, Alessandro Caligaris presenta il suo graphic novel “Hoarders” con una performance live in biblioteca.

All’una circa troviamo il reading notturno di Guido Catalano, un reading in solitaria con navigazione a vista con poesie tratte dalle ultime quattro raccolte del poeta dalla barba sincera.

Infine, a notte fonda gite notturne in biblioteca con gli autori.

FOCUS SUGLI OSPITI …… AUTORI E ARTISTI:

Alle 17.00 Eraldo Affinati presenterà il suo ultimo libro “Vita di vita”: la storia di un viaggio africano insieme a Khaliq, le cui radici strappate vengono raccolte dai fantasmi dei partigiani trucidati dai nazisti, i quali sembrano consegnare ai nostri adolescenti inquieti il testimone incandescente della loro giovinezza spezzata, rinnovando agli occhi dello scrittore il valore profondo e lacerante dell’azione paterna senza ricambio, né compenso. A fondo perduto. L’autore è nato nel 1956 a Roma dove vive e lavora infatti insegna italiano e storia nell’Istituto Professionale di Stato “Carlo Cattaneo”, presso la succursale della Città dei Ragazzi.

Alle 18.30 invece Davide Fant, autore di “Pedagogia Hip Hop”, presenterà e sosterrà la sua tesi: “Può l’hip-hop, cultura giovanile sorta nella periferia newyorkese, essere assunto a paradigma pedagogico della contemporaneità?” L’analisi si sofferma sulle molteplici connessioni tra gli elementi caratterizzanti le pratiche culturali hip-hop e le riflessioni al centro della discussione pedagogica attuale, sottolineando il valore formativo, per certi versi avanguardistico, di tale esperienza, le potenzialità formative dell’hip-hop nei contesti di lavoro educativo e per chiunque voglia relazionarsi con il mondo degli adolescenti di oggi, valorizzandone le risorse più originali.

Guido Catalano, poeta contemporaneo con sei libri pubblicati sulle spalle, scrivendo di sé, dice: “ per essere un poeta son troppo di buon umore”.

Alessandro Caligaris, prima di essere un fumettista, è un pittore e street artist. Per esordire nel mondo dei fumetti ha scelto di riversare all’interno del suo graphic novel “Hoarders” la sua cultura pop, adottando un registro narrativo grottesco, sboccato e satirico.

Al Fuori chi legge terrà un laboratorio di illustrazione per giovani writer e seguirà la realizzazione delle opere selezionate che parteciperanno al live painting.

…MUSICALI:

Alle 22.30 circa riempiranno l’aria le tracce di KIAVE, giovane rapper di Cosenza, che ritorna dopo due anni dal suo ultimo disco ufficiale “Solo per cambiare il Mondo”. Con il “FixTape Tour” KIAVE & DJ TSURA + RAFE porterà in giro per l’Italia l’omonimo mixtape “FixTape”, una raccolta di ventuno brani che comprende ben nove inediti e moltissime rarità mixate da Jamal JayPee per più di un’ora di musica.

A seguire calcherà il palco del Fuori chi Legge il giovane cantautore palermitano Nicolò Carnesi, esponente della musica new wave e pop emergente. Poco più di un anno fa ha pubblicato il suo secondo album “Ho una galassia nell’armadio” prodotto da Tommaso Colliva a Milano e che si avvale della partecipazione di numerosi esponenti della musica indipendente italiana: tra questi Antonio Di Martino, Selton, Roberto Angelini e Rodrigo D’Erasmo.

Durante tutta la giornata sarà attiva la postazione della radio web NeverWas Radio dell’Associazione SMART di Sesto Calende, partner dell’evento.

Presente durante tutta la manifestazione anche la “scatola” di storie vere e video creata dai ragazzi delle Scuole Superiori di Sesto Calende con le educatrici dell’educativa di strada de L’Aquilone

Il Fuori chi legge aderisce alla Rete Discobus: chi guida e risulta sotto il valore alcolemico legale dopo la mezzanotte vince un buono gastronomico in una delle feste aderenti alla rete.

Il Fuori chi legge aderisce alla rete Convergenze: il network delle organizzazioni e delle associazioni culturali della città di Varese operanti nell’area dello spettacolo e della cultura.

Info: FUORI CHI LEGGE 2015 – V EDIZIONE

Sabato 6 giugno 16.30/03.00

Biblioteca Comunale – Piazza Enrico Baj – Vergiate

tel. 0331.964120

fuorichilegge@gmail.com www.fuorichilegge.wordpress.com

facebook/twitter/instagram:fuorichilegge

28 maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs