Varese

Varese, Premio Chiara, Rasizza (Openjobmetis): sostegno a cultura del territorio

Da sinistra De Gregori, Rasizza e Bambi Lazzati

Da sinistra De Gregori, Rasizza e Bambi Lazzati

Il cavalier Rosario Rasizza, Amministratore Delegato di Openjobmetis agenzia per il lavorosponsor del Premio, ha consegnato la targa leggendo la motivazione: “Per avere magistralmente raccontato in modo visionario e poetico emozioni privatissime e sentimenti collettivi di più generazioni. Un premio alle sue parole ma anche alla sua musica se mai si potessero dividere.”

Rosario Rasizza inoltre ha affermato: “Mi piacerebbe che il Premio Chiara fosse di ispirazione per i giovani, affinché si avvicinino al mondo del lavoro con passione e voglia di imparare. Questo Premio è un patrimonio del nostro territorio, in cui la stessa Openjobmetis opera da anni,  attraverso la costante ricerca di creatività e talento”.

“Per questo sostiene il Premio Chiara impegnandosi a diffondere la cultura, un bene che appartiene a tutti” conclude l’ad di Openjobmetis.

20 maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs