Varese

Varese, Piazzale Montanari, abbattuto un castagno se ne pianta un altro

Il castagno abbattuto

Il castagno abbattuto

L’assessore all’Ambiente Riccardo Santinon annuncia la posa di un nuovo castagno in piazzale Montanari, venerdì 22 maggio: ieri è stato abbattuto lo storico castagno, morto da due anni e inclinatosi pericolosamente la scorsa settimana.

“Abbiamo dovuto abbattere definitivamente il castagno secolare di piazzale Montanari – spiega l’assessore -. Alcune foto dicono che c’era già nel 1895, quando lì arrivava il tram dalla città, dalla “Stazione Mediterranea”. Sul posto mi raccontavano di quanto fossero buone le sue castagne…mai assaggiate di così buone dicono, piccole e dolci”.
Conclude: “Dopo 120 anni è giunto il momento di piantare un giovane castagno, che accolga il Genius Loci del vecchio saggio e porti con sé la sua storia. Siete perciò tutti invitati venerdì pomeriggio, alla posa del nuovo Castagno di piazzale Montanari!”.

19 maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs