Varese

Varese 2.0 punta all’area vasta con un convegno a Palazzo Estense

vareseoooooOggi non è più ragionevolmente possibile pensare Varese, Malnate, Comerio, Biandronno, Induno Olona o Valganna, per citare solo alcuni dei comuni dell’hinterland varesino come entità separate.

Le conurbazioni richiedono strumenti nuovi di governo su tutti i temi che le investono e politiche all’altezza, capaci di pianificare, guardare lontano, integrare con efficienza i servizi, la mobilità, la tutela dell’ambiente e di realizzare risparmi nei costi di gestione degli enti locali.

La recente legge Del Rio, che ha ridefinito i compiti delle vecchie istituzioni provinciali, intende facilitare un governo del territorio che si misuri con le nuove dimensioni e i nuovi problemi delle aree urbane. Per questo il primo passo che Varese 2.0 ha scelto di compiere lungo il cammino che porta alle elezioni comunali del 2016 è quello di ragionare di urbanistica e di governo del territorio per spezzare in prospettiva il circolo vizioso che da anni sta conducendo la città e il suo hinterland verso il degrado ambientale, economico e civile.

Mercoledì 20 maggio alle ore 21 presso il Salone Estense del Comune di Varese in via Sacco, Varese 2.0 invita i cittadini di Varese e dei comuni dell’hinterland, a cominciare dai loro amministratori, dai tecnici comunali, dai professionisti e dal mondo delle associazioni che a diverso titolo operano nel territorio al convegno IL RUOLO DEL CAPOLUOGO NELLA PIANIFICAZIONE DI AREA VASTA. PROSPETTIVE URBANISTICHE PER VARESE E IL SUO HINTERLAND.

Relatori:

GIUSEPPE ADAMOLI (già Presidente del Consiglio Regionale Lombardo) La legge Del Rio: nuove dimensioni, nuovi compiti e nuovi temi della politica territoriale

FRANCESCO GASTALDI (Università di Venezia) Crisi economica e governo del territorio di area vasta

MARCO POMPILIO (urbanista) Scenari di governo del territorio dopo la Riforma Del Rio

MICHELA BARZI (urbanista, direttrice di Millennio Urbano) Aspetti morfologici e funzionali dell’area urbana di Varese

SILVIO AIMETTI (Sindaco di Comerio) In cammino verso la «città vasta»: aggregazioni di comuni, convenzioni e accordi di programma

Seguirà dibattito ed intervento conclusivo di Valerio Crugnola (Varese 2.0). Orario previsto di chiusura lavori ore 23.

18 maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs