Varese

Varese, Lega Nord, gazebo di notte per abolire la legge Merlin

bandiere-legaSabato 16 e Domenica 17 Maggio in Provincia di Varese, come in tutta la Padania, si troveranno i gazebo della Lega Nord e dei Giovani Padani per abolire la Legge Merlin.

I Giovani Padani della Provincia di Varese saranno impegnati in supporto delle Sezioni per i gazebo diurni, sparsi per tutta la Provincia da Luino a Saronno passando per Gallarate, Tradate e Busto Arsizio” continua il coordinatore provinciale MGP Federico Martegani. “Saremo presenti in tutta la Provincia e ci aspettiamo tante firme ed adesioni da parte di tutti quei giovani che vogliono riappropriarsi del proprio futuro e battersi per il bene e la libertà della propria terra.”

L’evento principale della campagna di raccolta firme sarà il gazebo notturno organizzato per sabato 16 maggio dalla sezione bosina dei Giovani Padani, in Piazza Carducci dalle 19 alla mezzanotte.

“Quella del gazebo notturno è una tradizione dei Giovani Padani, che soprattutto in una realtà come Varese che ha una bella vita notturna, gode sempre di enorme successo” anticipa così l’iniziativa il coordinatore varesino MGP Davide Quadri “invitiamo tutti i giovani varesini a venire a trovarci e a firmare per superare una legge che ormai stride con la realtà ed il buonsenso. Invito soprattutto quei gruppi che ultimamente stanno dibattendo nelle piazze sulle unioni civili qualsiasi sia la loro idea (Sentinelle e “Cattivi”), perché abrogare la legge Merlin vuol dire firmare per: eliminare la prostituzione di strada, combattere il degrado urbano, tassare la prostituzione, contrastare la criminalità organizzata, bloccare la tratta delle schiave e soprattutto tutelare una scelta, che eticamente si può anche disapprovare, ma non per questo si può nascondere dalla realtà in cui viviamo.”

15 maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs