Varese

Varese, Il generale Coppola elogia il valore dei Carabinieri della Provincia

Il generale Coppola passa im rassegna al picchetto d'onore

Il generale Coppola passa im rassegna al picchetto d’onore

Nella mattinata odierna, il Comandante Interregionale “Pastrengo”, Generale di Corpo d’Armata Vincenzo Coppola, si è recato presso il Comando Provinciale di Varese dove, accolto dal Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonnello Alessandro De Angelis, ha incontrato una rappresentanza del Reparto Operativo, delle cinque Compagnie e 37 Stazioni della Provincia.

Nel corso della visita il Comandante Interregionale si è complimentato con i militari che operano sul territorio provinciale sottolineando “l’impegno posto quotidianamente, in ogni settore, nel tutelare la comunità da ogni forma di illegalità e nell’esprimere vicinanza ai bisogni dei cittadini”.

La visita è proseguita a Villa Recalcati ove il Generale Coppola è stato ricevuto dal Prefetto di Varese, Giorgio Zanzi.

Al rientro presso la Caserma di via Saffi, il Comandante Interregionale ha incontrato il Sindaco di Varese, Attilio Fontana, il Presidente del Tribunale e il Procuratore della Repubblica di Varese, i vertici delle Forze di Polizia provinciali e altre personalità varesine.

Il Generale Coppola ha concluso rinnovando il proprio apprezzamento ai Carabinieri della Provincia per la “straordinaria capacità investigativa, la professionalità e lo spirito di servizio evidenziati nelle serrate e complesse indagini che hanno consentito di concludere le operazioni wedding planners ed easy money rispettivamente con l’arresto di 23 persone per spaccio di stupefacenti e associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e 19 soggetti per associazione per delinquere finalizzata alla falsificazione di monete, spendita e introduzione nello stato, previo concerto, di monete falsificate”.

13 maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs