Busto Arsizio

Busto Arsizio, Dibattito Cdo sull’imprenditore. Vittadini: deficit di stima sociale

Giorgio Vittadini

Giorgio Vittadini, presidente Fondazione per la Sussidiarietà

Questa sera, mercoledì 13 maggio, alle ore 21.15, presso l’Auditorium Fondazione San Giacomo in piazza XXV Aprile, 1 a Busto Arsizio, secondo appuntamento con un dibattito incentrato sul ruolo e sulla figura dell’imprenditore. La serata prende spunto dalla pubblicazione del volume “Imprenditore: risorsa o problema? Impresa e bene comune” edito da BUR, nella collana Saggi, a cura di Giorgio Fiorentini, professore di Economia e Management delle imprese sociali – Università Bocconi Milano, Giulio Sapelli, professore di Storia economica – Università degli Studi di Milano e Giorgio Vittadini professore di Statistica – Università Milano Bicocca e presidente della Fondazione per la Sussidiarietà.

Ospiti della serata organizzata da Compagnia delle Opere Alto Milanese in collaborazione con Fondazione per la Sussidiarietà e Fondazione San Giacomo, il curatore del volume, prof. Giorgio Vittadini, e Marco Cobianchi, giornalista economico del settimanale Panorama.

Il percorso è stato inaugurato lo scorso mese con un dibattito tra Bernhard Scholz, presidente Compagnia delle Opere e Pietro Modiano, presidente SEA che ha entusiasmato la folta platea di imprenditori, professionisti e giovani che hanno il desiderio di mettersi in gioco anche in un periodo che potrebbe sembrare non proprio propizio per nuove iniziative imprenditoriali.

«Normalmente è visto come un signore che sfruttando i dipendenti, inquinando l’ambiente e non pagando le tasse persegue il proprio tornaconto a discapito di altri. Chi è? L’imprenditore. Pare che non siano il credit crunch, la pressione fiscale, il costo del lavoro, la burocrazia, la competizione internazionale o la mancanza di materie prime, i principali problemi dell’imprenditore italiano, ma la mancanza di stima sociale rispetto all’identità del suo ruolo. Non era così solo cinquant’anni anni fa quando era considerato un esempio positivo, di “riuscita”, veniva offerto all’imitazione dei giovani, ed era oggetto di gratitudine perché dava lavoro a tanta gente – dichiara Giorgio Vittadini, che presenta questa sera il volume a Busto Arsizio -. Si tratta di capire un po’ di più chi è l’uomo che costruisce, inventa, lavora. Infatti, “perfino per chi decidesse di perseguire la strada della massimizzazione del profitto quale scopo unico e ultimo del fare impresa sarebbe molto difficile, se non impossibile, dare una spiegazione esauriente di tutte le sue scelte”. Se un profitto svincolato dal desiderio di lavorare e costruire dominasse l’azione, perché mai nell’attuale crisi gli imprenditori dovrebbero resistere alla tentazione di vendere l’impresa, tenere i soldi in famiglia e vivere di rendita?».

«Leggendo le risposte che 25 imprenditori e manager italiani danno nella pratica e utile pubblicazione “Imprenditore: risorsa o problema? Impresa e bene comune” – afferma Marco Cobianchi, giornalista di Panorama esperto di economia – si intuisce bene che l’imprenditore, nella nostra cultura, non è colui che fa soldi ma è colui che fa sé stesso. Anche se in realtà questo è comune ad ogni persona: o si vive per fare soldi o si vive per fare sé stessi: non ci sono alternative. O lo scopo è altro da me o lo scopo sono io: non ci sono davvero alternative e tantissimi, la maggior parte degli imprenditori intervistati, dice precisamente questo. Inoltre io penso che un imprenditore sia prima di tutto un maestro. È un aspetto poco valorizzato, questo, ma l’imprenditore, come la fabbrica, l’ufficio, è un luogo dove si impara e l’imprenditore è il maestro che insegna».

Moderatore dell’incontro: Alessandro Rizzo, giornalista pubblicista, già responsabile Media Relations di CDO Alto Milanese, con una lunga esperienza nel settore della comunicazione e della produzione televisiva (Mediaset, Sat2000) e oggi nella struttura Ufficio stampa di una importante azienda di trasporto pubblico ferroviario.

13 maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs