Varese

Varese, Ecco la “Leopoldina” dei Giovani Democratici. Allo Spazio Lavit

giovanidemocraticiI Giovani Democratici della provincia di Varese organizzano per domenica 10 maggio una grande kermesse politica dal titolo #èoradi. “È ora di mettersi ad un tavolo e discutere insieme, andando oltre semplici slogan propagandistici”, afferma il segretario provinciale dei giovani del PD Andrea Calò “per questa ragione invitiamo tutti coloro che fossero interessati ad approfondire le più attuali e sentite tematiche nazionali a partecipare a questa iniziativa. Sarà l’occasione anche per conoscere, incontrare e confrontarsi con ospiti e rappresentanti istituzionali: saranno presenti all’evento anche i parlamentari PD della nostra provincia, oltre a Samuele Astuti e Alessandro Alfieri – rispettivamente segretari PD provinciale e regionale –, Roberto Gazzonis – segretario GD regionale – e il coordinatore nazionale dei GD Andrea Baldini –. Un’occasione, dunque, da non perdere assolutamente!”.

I tavoli saranno sette: buona scuola (coordinato dalle deputate PD Anna Ascani, Simona Malpezzi e la senatrice Ferrara. Presente anche il maestro e giornalista Alex Corlazzoli), Europa (con l’eurodeputato Brando Benifei), Legalità (con Gian Antonio Girelli e David Gentili, rispettivamente presidenti delle commissioni antimafia della regione Lombardia e di Milano), ambiente (con Chiara Braga della segretaria nazionale PD, Dino De Simone, Presidente Legambiente Varese e Walter Girardi consulente ambientale), Jobs Act (con Sergio Moia, segreteria provinciale CISL), comunicazione (con Mario Rodriguez, consulente e docente di comunicazione), diritti LGBT (con Alessandro Panigada, responsabile diritti della segreteria PD di Monza e Brianza).

Perché il Tetris come elemento chiave dell’evento? “Perchè significa concentrarsi su piccoli tasselli, analizzarne i diversi punti di vista e provare a metterli insieme per costruire qualcosa di nuovo, unico, migliore: così come per il tetris, gioco in cui tutti ci siamo cimentati da piccoli, è questo l’obiettivo della nostra iniziativa. Cominciando dall’ascolto reciproco e dall’ascolto delle idee, vogliamo promuovere una politica che sia in grado di essere insieme discussione e sintesi.” Spiega Sabrina Tambani, responsabile comunicazione e vice-segretario provinciale dei GD.

“Siamo felici che questa importante iniziativa si tenga a Varese” afferma il neoeletto segretario cittadino dei Giovani Democratici Giacomo Fisco “Serve anche a dare una risposta alle facili soluzioni proposte da altre organizzazioni giovanili presenti sul territorio, come i Giovani Padani. Noi preferiamo andare in profondità, senza semplificare troppo problemi complessi. Questo evento ci servirà, inoltre, a dare slancio al nostro circolo in vista dell’importantissimo appuntamento elettorale dell’anno prossimo, dove i giovani, insieme al Partito Democratico, devono giocare un ruolo da protagonisti”.

L’evento si terrà  presso l’esclusivo SPAZIO LAVIT di Varese. Gli accrediti partiranno dalle ore 16.00; i tavoli di discussione alle ore 17, mentre alle 19.30 si terrà la cena di autofinanziamento organizzata dallo staff di Schiranna in Festa. A seguire, interverranno i parlamentari PD della nostra provincia.

8 maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs