Varese

Varese, Al Prefetto Zanzi la Girometta d’Oro della Famiglia Bosina

Il prefetto Zanzi

Il prefetto Zanzi

Domani domenica 3 maggio partono a Varese i festeggiamenti per il patrono San Vittore.  E, come è consuetudine, il primo atto è la consegna della Girometta d’Oro ad un personaggio illustre da parte della Famiglia Bosina.

Dopo la Girometta che fu consegnata, l’anno passato, a Rosita Missoni, volto nobile del made in Italy, questa volta sarà assegnata al prefetto di Varese Giorgio Zanzi, che sarà premiato con la Girometta d’Oro dalla Regiù Cicita Barlocci Sottocasa. Motivazione: Zanzi “non solo svolge il suo ruolo istituzionale nella nostra città, ma vi è anche nato”. Una targa meritoria sarà invece a rimarcare la storica attività svolta dalla Valigeria Bosoni.

Alla cerimonia sono state invitate le più alte cariche e rappresentanze istituzionali che partiranno quindi dal Comune, in testa al corteo storico accompagnato dall’esibizione degli sbandieratori di Ferno, alla volta della Basilica dove, alle 11.30, sarà celebrata la messa solenne con il tradizionale Rito del Faro, da cui si potranno trarre previsioni per il futuro della città.

2 maggio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs