Varese

Varese, Taglio del nastro all’Infopoint di piazza Monte Grappa con contestazione

 

La presentazione dell'Infopoint: da sinistra Furigo, Ghiringhelli e Santinon

La presentazione dell’Infopoint: da sinistra Furigo, Ghiringhelli e Santinon

Taglio del nastro, questa mattina, all’Infopoint del Comune di Varese realizzato in occasione di Expo, già alle porte, proprio nel cuore della città giardino. Una struttura in acciaio e vetro che per i mesi della kermesse milanese sostituisce l’ufficio dello Iat. Ad inaugurare lo sportello per i turisti due assessori della giunta Fontana, Ghiringhelli e Santinon.

All’interno della struttura trovano spazio depliants promozionali ed alcuni prodotti locali. Sarà il punto di riferimento per coloro che giungeranno a Varese, e resterà aperto con orario continuato, dalle 9.30 alle 17.30, dal lunedì al giovedì; venerdì, sabato, domenica e festività  fino alle ore 21 (dal mese di maggio).  Sabato 25 aprile e domenica 26 aprile orario 9.30-17.30. Venerdì 1° maggio orario dalle 10 alle 17.

Attorno all’Infopoint sono stati piantati alberi che in passato hanno caratterizzato il territorio, come i  moroni, i pioppi, oltre ad alberi da frutto e viti. Dietro la struttura, invece, un tappeto di erba sintetica.

L’inaugurazione della struttura è stata anche occasione per presentare alcuni tra gli eventi che a Varese sono collegati alla kermesse mondiale, anche se il programma definitivo non è stato ancora lanciato in quanto alcuni eventi sono ancora in itinere, essendo legati a finanziamenti messi a disposizione di bandi non ancora terminati.

Nel corso della presentazione è intervenuto Manuele Mariani, paladino del decoro urbano e dei cartelli stradali, che ha auspicato la presenza di un maggior numero di cartelli per indicare i beni della città ai turisti e ai cittadini.

24 aprile 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs