Varese

Varese, Al via il primo corso in Lombardia per unità cinofile Prociv

Il consigliere Mirabelli con la Protezione Civile davanti a Villa Recalcati

Il consigliere Mirabelli con la Protezione Civile davanti a Villa Recalcati

Inizierà domenica 26 aprile nel comune di Montegrino Valtravaglia il primo corso che si svolga in Lombardia per unità cinofile dedicato alla Protezione civile della Provincia di Varese. Il corso, che si articolerà in tre lezioni in altrettante domeniche, sarà tenuto da istruttori cinofili della Direzione Regionale dei Vigili del fuoco e coinvolgerà 15 unità, composte da un cane e un conduttore.

Il programma prevede oltre a una serie di ore in aula, importanti momenti di esercitazione sul campo. In particolare: nozioni generali sul carattere, l’apprendimento e l’olfatto del cane; nozioni di cartografia e utilizzo gps; metodo di ricerca in superficie, ricerca su traccia ed elaborazione di strategie di ricerca. L’obiettivo è raggiungere un livello standard di formazione per tutte le unità cinofile di Protezione civile della provincia di Varese.

Al corso parteciperanno sia i conduttori che i cani e questo momento formativo diventa strategico per addestrare in maniera uniforme le unità, al fine da rendere sempre più efficaci e omogenei gli interventi di ricerca persone scomparse. Al termine del corso è previsto un esame finale teorico e pratico. Le unità cinofile che lo supereranno saranno abilitate alle operazioni di ricerca.

Attraverso il corso di formazione si contribuisce in maniera concreta ad elevare la capacità operativa e uniformarla a quella delle istituzioni, che, insieme ai volontari danno corpo al Sistema di Protezione civile. Inoltre si rafforza la collaborazione con tutte le componenti del sistema stesso.

«L’amministrazione provinciale ha ritenuto importante organizzare questo primo corso di specializzazione. Possiamo contare su una Protezione civile preparata e capace di gestire delicate situazioni di emergenza – ha dichiarato il consigliere incaricato alla Protezione civile Fabrizio Mirabelli – Nostro dovere è quello di puntare sulla formazione per migliorare sempre più la capacità operativa, ma anche per specializzare le varie unità. Una Protezione civile sempre aggiornata e preparata può garantire servizi e interventi sempre più puntuali. Inoltre attività di questo tipo consentono ai funzionari di Protezione civile della Provincia di Varese, reperibili 24 h tutto l’anno, di poter avvalersi di volontari sempre adeguatamente formati».

Paolo Maurizi, Comandante provinciale Vigili del fuoco ha spiegato quanto «è importante avere unità cinofile della Protezione civile adeguatamente formate e in grado così di supportare quelle dei vigili del fuoco. Questo corso di formazione è fondamentale poi per avere riuscire a mettere in campo metodologie operative omogenee e così più efficaci nella ricerca persona».

22 aprile 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs