Cardano al Campo

Cardano al Campo, Al Circolo Quarto Stato riflessioni sulla libertà di Primo Levi

Lo scrittore Primo Levi

Lo scrittore Primo Levi

26per1 presenta “Di lavoro e di montagna. Una conversazione sulla libertà” a cura di Carolina Crespi, evento in programma venerdì 24 aprile alle ore 21.30 presso il Circolo Quarto Stato, via Vittorio Veneto 1, Cardano al Campo (ingresso gratuito).

In occasione del 70° anniversario della Liberazione dal nazifascismo, l’associazione 26per1 propone una riflessione sulla libertà a partire dagli scritti di Primo Levi: chimico, scrittore, testimone, homo faber e intellettuale dal vitale bisogno di comprendere. Una chiacchierata in musica, a cura della scrittrice bustocca Carolina Crespi, per festeggiare insieme un 25 aprile di memoria e di lotta.

26per1 sarà felicemente ospite del Circolo Quarto Stato – Casa del popolo di Cardano al Campo (Varese), in via Vittorio Veneto 1, che per tutto il mese d’aprile propone un fitto programma dedicato al 70° della Liberazione. Al piccolo spettacolo di 26per1 seguirà il live del cantautore siciliano Mimì Sterrantino e della sua band, gli Accusati, che presenteranno l’album Il lupo sul divano.

A mezzanotte in punto, per festeggiare l’arrivo del 25 aprile, via alle danze: 26per1, Quarto Stato e Circolone di Legnano aderiscono a Liberi anche di cantare e di ballare, festa collettiva e dislocata sul territorio, organizzata da Radio Popolare Milano e dalla trasmissione Radio Milano Liberata.

Carolina Crespi, nata a Busto Arsizio nel 1985, ha pubblicato le raccolte di racconti Quello che mi rimane (Giraldi, 2008) e Il futuro è pieno di fiori (No Reply, 2011). È socia fondatrice dell’associazione 26per1, si occupa di letteratura sul settimanale “Film Tv” e sulle testate online “La balena bianca”, “Ô Metis”, “Il Secolo Corta” e “Piccola rivista di filosofia analitica”. I suoi racconti si possono anche leggere sul suo blog (http://opzioniavariate.wordpress.com).

L’associazione 26per1 è nata a Busto Arsizio nel 2008 e da allora si occupa di diffondere e promuovere iniziative culturali sul territorio. Da un anno lavora alla costruzione del Circolo ARCI Gagarin a Busto Arsizio: l’apertura è prevista per i prossimi mesi. L’associazione 26per1 ringrazia Andrea Franzioni e il Circolo Quarto Stato per l’accoglienza, la disponibilità e la collaborazione.

Contatti: associazione26per1@gmail.com

Web: http://ventiseiperuno.wordpress.com http://www.circologagarin.it http://www.casadelpopolocardano.it/quartostato http://www.radiomilanoliberata.it

20 aprile 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs