Varese

Varese, Al via il cantiere a piazza De Salvo, recupero con verde e fiori

Da sinistra Miedico, Santinon e

Da sinistra Merico,  Santinon e Castelli

Si è aperto il cantiere in piazza De Salvo, per la riqualificazione, dopo l’iter di approvazione dei progetti preliminare ed esecutivo, e l’appalto delle opere, partito un anno fa.

Oggi a spiegare i lavori, sul posto, l’assessore Riccardo Santinon con le progettiste Lorenza Castelli e Ilaria Merico. Il costo è di 135 mila euro. Il primo lotto riguarda l’anfiteatro ipogeo: sono stati trovati setti vuoti, per cui si sta procedendo alla ricostruzione completa. Saranno poi ricreate le sedute con il granito recuperato.

Sulla piazza saranno realizzate quattro aiuole-fioriere su 300 metri quadrati con prato e piante perenni, molto semplici, che serviranno però a rendere la piazza gradevole, colorata e vivibile. Le griglie esistenti saranno “inglobate” negli spazi verdi. Si procederà, su tutta la superficie, ad una nuova impermeabilizzazione, con il rifacimento della soletta e della pavimentazione, togliendo le piastrelle e sostituendole con pavimento industriale antisdrucciolo color sabbia.

«La piazza delle Bustecche avrà così un nuovo volto, le strutture saranno mitigate dal verde e dai fiori – ha spiegato Santinon -: vogliamo restituire questo luogo ai residenti del quartiere».

I lavori, da contratto, hanno una durata prevista di 60 giorni. Considerando qualche imprevisto sul cantiere e il meteo, «possiamo garantire la conclusione dei lavori entro fine giugno» ha concluso l’assessore.

13 aprile 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs