Lettere

Auto elettrica, segnali positivi

autoeletVoglio fare un plauso al punto vendita Tigros di Besnate (via Jerago 77) per l’installazione di n. 3 colonnine di ricarica per veicoli elettrici a disposizione della clientela. A dire il vero già Iper la grande I nel punto vendita di Varese (viale Belforte 315) è stato il primo con il progetto Greenlandmobility ad installare colonnine, ma fa piacere vedere che anche Tigros si sta impegnando attivamente su questo fronte.
Così come già avviene all’estero (Francia e Germania in primis, ma non solo) i parcheggi dei punti vendita della grande distribuzione organizzata sono l’ideale per questo tipo di installazione.
Come sappiamo la ricarica di veicoli elettrici richiede un tempo maggiore rispetto al tradizionale pieno di benzina o gasolio ed il tempo trascorso a fare la spesa settimanale ben si presta alla esigenza di ricarica.
Ancora poco fanno a tutti i livelli le pubbliche amministrazioni locali, che con la miopia che le contraddistingue da sempre (soprattutto nella nostra provincia), attendono che aumentino i veicoli elettrici viaggianti, non capendo che se non si offre la tranquillità di ricarica agli elettro-automobilisti sarà impossibile vederli circolare sulle nostre strade.
Nella speranza che Iper la grande I installi le colonnine anche nel punto vendita di Solbiate Olona, e che per Tigros sia solo la prima di ulteriori installazioni nella nostra provincia, volgo a loro una lode per l’impegno che metteranno in questi lodevoli progetti.
Per gli appassionati di mobilità elettrica segnalo che in data 24 maggio 2015 a Monza dalle ore 10.00 si terrà il Raduno Internazionale sulla Mobilità Elettrica.

Aldo Dalla Valle

12 aprile 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs