Varano Borghi

Varano Borghi, Serata dedicata alla poetessa dei Navigli Alda Merini

Alda Merini

Alda Merini

L’associazione “VaranoLegge” in collaborazione con la biblioteca di Varano Borghi e con il gentile patrocinio del Comune di Varano Borghi presenta l’evento artistico “Anche la follia merita i suoi applausi” un emozionante viaggio nella vita artistica e personale della grande poetessa dei “Navigli” Alda Merini, scomparsa il 1°novembre del 2009.

La serata si terrà presso le accoglienti sale della biblioteca comunale di Varano Borghi, in Viale Vittorio Veneto (sopra il Teatro Comunale) venerdì 17 aprile alle ore 21. Madrina dell’evento e splendida presentatrice sarà Marta Formenti, cittadina varanese da sempre attiva nel campo della cultura e dell’arte e autentica estimatrice di Alda Merini.
Per l’occasione verrà riproposta la delicata ed anche spiritosa (nell’indole stessa della Merini) intervista che la poetessa rilasciò qualche anno fa al giornalista di Rai Uno Vincenzo Mollica, uno spaccato sulla vita della Merini che ha aperto oltre al suo cuore (tramite i suoi versi) anche le porte di casa sua: “La casa della poesia non avrà mai porte” soleva dire infatti.
Vi sarà poi una lettura di testi poetici tra i più significativi ed esplicativi della poetica e della personalità della Merini a cura di Mimma Salvadego, finissima e delicata attrice, di Salima Martignoni, poetessa varesina che ha avuto l’onore di conoscere personalmente Alda Merini e alla quale ha dedicato una lirica che ripresenterà, oltre che di Sara Pennacchio, direttrice di Estro-Versi associazione culturale attiva da anni nella diffusione di eventi nella provincia di Varese (che ha fra l’altro organizzati due eventi per la poetessa “Folle folle d’amore per te” presso la Somsart nel 2011 e “Sono nata il ventuno a primavera” presso il Centro Gulliver nel 2013).
Interventi del Dott. Romano Oldrini, poeta di Gavirate e della Prof.ssa Nada Vujadinovic Nidoli, amici personali di Alda Merini, arricchiranno ulteriormente la serata con racconti di esperienze di vita vissuta accanto alla straordinaria ed eclettica poetessa. L’accompagnamento musicale sarà a cura di Alessandra Gusmini con delicati assoli di chitarra.
Seguirà rinfresco. Ingresso libero

11 aprile 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs