Varese

Varese, Giovani Padani contro alleanza in Liguria con l’ex Cavaliere

berluDura presa di posizione da parte dei Giovani Padani della Provincia di Varese rispetto all’accordo tra la dirigenza leghista e quella di Forza Italia, che baratta l’appoggio azzurro al governatore veneto Luca Zaia con la candidatura forzata di Giovanni Toti in Liguria.

Lo striscione “IL PESCE AZZURRO PUZZA DALLA TESTA” esposto sul balcone della sede storica di P.za Podestà, è l’ennessimo attacco alla “storica” e rinnovata alleanza con Silvio Berlusconi, mai digerito dall’MGP Varesino (ricordarsi lo striscione “No alla politica Gossip, Si alla politica Bossi-p” del Novembre 2009).

Federico Martegani, coordinatore Provinciale dei Giovani Padani, precisa: “Lo striscione rappresenta il sostegno che, come gruppo MGP, diamo ai nostri fratelli e compagni di battaglia Fabio Bozzo e Edoardo Rixi, ricordandogli di non mollare e rinnoviamo la promessa di essere al loro fianco in questa campagna elettorale. Meglio soli che Toti accompagnati!”.  “Se per Toti, Novi Ligure è in Liguria mi vien da pensare che anche noi siamo a La Spezia! – ironizza il coordinatore bosino Davide Quadri (prendendo spunto dalla gaffe di Toti ad “Agorà”) – ribadisco l’impegno dei Giovani Padani di Varés: saremo al fianco dei fratelli liguri!”.

8 aprile 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs