Varese

Varese, Taglio nastro al Banco alimentare per amici a 4 zampe

gattttoParte il progetto di solidarietà a favore di tutte le famiglie in difficoltà residenti nel Comune di Varese contro il disagio che vivono a causa dalla grave crisi economica e la conseguente difficoltà nel sostenere le spese alimentari per i propri animali domestici (cani e gatti). Spesso queste persone, parliamo sopratutto di pensionati e disoccupati, rinunciano ad un pasto o al pagamento di una bolletta per far fronte al sostentamento dei loro amici a 4 zampe.

Questa volta e per la prima volta a Varese, il messaggio forte e chiaro è “Anche i cani e i gatti fanno parte della famiglia”. Un progetto proposto da Luigi Griffini, Presidente Fondatore di Balzoo, il primo Banco Alimentare Zoologico Onlus in Italia, e da Micaela Trabanelli, Responsabile di Balzoo Varese con il coordinamento dell’Assessore Riccardo Santinon del Comune di Varese ed il Sindaco Attilio Fontana.

Il Progetto consiste nella fornitura mensile di cibo di alta qualità per il sostegno alimentare di cani e gatti, di proprietà di cittadini, con evidenti difficoltà economiche residenti nel comune. Varese, che ha messo a disposizione di Balzoo un locale per distribuire gli aiuti, vuole così dare un forte segnale di solidarietà nei confronti dei cittadini in difficoltà, pensionati e disoccupati.

La distribuzione è già iniziata e l’11 Aprile 2015 ci sarà l’inaugurazione ufficiale. Il Banco Alimentare Zoologico Onlus – Balzoo – presente in diverse città in tutta Italia, si occuperà, grazie ai suoi volontari, dello stoccaggio del cibo e della consegna in giorni prestabiliti che saranno comunicati alla cittadinanza. Molti fruitori di questo progetto sono anziani per i quali, il cane o gatto, spesso è l’unico affetto rimasto nella loro vita.

Un sostegno concreto, un progetto solidale innovativo, che aiuta uomini e animali insieme per costruire un’Italia migliore per un futuro migliore.

3 aprile 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs