Luino

Al via LuinItaly con passeggiata serale per scoprire i luoghi di Chiara

Lo scrittore Piero Chiara

Lo scrittore Piero Chiara

LuinItaly ai nastri di partenza. Domattina alle 10 appuntamento con le autorità per lo start di una manifestazione che gode anche del patrocinio di Padiglione Italia Expo 2015.La manifestazione si rivolge ai turisti che animeranno le sponde dei nostri laghi in occasione di Expo 2015 con presentazione in più lingue e persino in lingua cinese.   https://www.youtube.com/watch?v=C2jIcHaXB-k&feature=youtu.be

La presentazione si rivolge ai turisti che animeranno le sponde dei nostri laghi in occasione di Expo 2015.

Il Sindaco di Luino Andrea Pellicini, con il Presidente del Gruppo di Azione Locale Valli del Luinese Alessandro Casali, hanno presentato negli scorsi giorni con gli Assessori Pier Marcello Castelli (con intervento in lingua inglese e francese) e Alessandra Miglio (con intervento in lingua tedesca) questa bella manifestazione che intende, ogni ultimo sabato del mese da qui a settembre, offrire al cittadino e al turista una giornata di festa alla scoperta dei nostri luoghi storici e dei deliziosi prodotti locali.

All’apertura della presentazione, anche lo studente dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore Xu Shengqing che ha descritto in lingua cinese la manifestazione. Tra le realtà coinvolte, la Pro Loco di Luino, il Gruppo Amici della Cavallotti, Ascom, molti ristoratori, artisti, associazioni e gli istituti scolastici che son stati rappresentati dalla Preside dell’Istituto Comprensivo Bernardino Luini Raffaela Menditto e la Preside dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore Lorena Cesarin con alcuni Professori. Il fil rouge di LuinItaly sarà la nutrizione, secondo i canoni di Expo 2015. 

Chi verrà domani a Luino scoprirà un gran fermento: menù a tema ispirati a Piero Chiara, i dolci come il “Pierin Goloso” ideato dai ragazzi del C.F.P. che si potrà gustare in piazza Risorgimento, rivisitazioni di cappuccini e cioccolate ispirate al celebre scrittore in molti bar, molte iniziative nei luoghi storici della città, come il Cortile di Casa Rossi con in esposizione opere di Antime Parietti e la Corte del Colorificio di via Cavallotti con opere di Vincenzino Vanetti e  in via fotografie di Giovanna Marino e opere di Nausicaa Capitolino e di Gianni Cazzaro. Nei pressi del Caffè Clerici  le Signore del Gruppo folkloristico della Valle Cannobina riproporranno gli antichi mestieri come la filatura della lana, la produzione del burro, la realizzazione delle pantofole in feltro, l’uncinetto etc. 

Nel pomeriggio, i bambini delle scuole elementari sfileranno per le vie cittadine con un chiassoso corteo ispirato a Pierino al Mercato di Luino:i bambini potranno fare laboratori di riuso con Speedy Creativa in collaborazione con Re Mida di Gavirate  e di pasticceria. La Partecipazione è aperta anche per le prossime edizioni: per tutti coloro che vorranno aderire  per chi desidera partecipare, la mail di contatto è luinitaly@comune.luino.va.it – tel 0332.530019- Pagina facebook Luinitaly e sito www.141expo/Luino.

Durante la giornata, verrà effettuata una gita gratuita organizzata con Cai Luino. Di strada in strada, la vita. Frequentazioni luinesi di Piero Chiara.

Sabato  28 marzo 2015 il CAI Luino, con il partenariato dell’Amministrazione Comunale di Luino, in occasione dell’evento Luinitaly, propone una passeggiata serale alla scoperta di Luino, di quei luoghi ricordati dallo scrittore Piero Chiara nelle sue opere, ma forse poco noti ai più.

Un viaggio per le vie di Luino, alla ricerca di angoli sconosciuti  guidati da quel Pierino che vagava «stordito o assorto», sempre preso ad inseguire i suoi pensieri «che erano in giro per il paese liberi come uccelli». Dalla casa di via Felice Cavallotti all’Albergo della Posta;  dalla latteria al Carcere Mandamentale; dai misteri dei piliprand alla palestra di box “L’Europa”; dall’edificio scolastico “Bernardino Luini” al laboratorio fotografico, ai segreti del maniscalco, per ritrovare, attraverso tracce, ricordi e testimonianze, atmosfere di altri tempi in un presente futuribile. – si ringrazia la studiosa Francesca Boldrini per questo testo.

Si ringrazia la studiosa Francesca Boldrini per il testo relativo alla gita del CAI LUINO.

27 marzo 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs