Politica

Province, Sentenza della Consulta boccia il ricorso del Pirellone

pirelloneLa Corte costituzionale ha bocciato il ricorso presentato dalle Regioni Lombardia, Veneto, Campania e Puglia contro la legge Delrio che contiene disposizioni su Città metropolitane, Province, unioni e fusioni di Comuni.

Con una sentenza depositata oggi e redatta dal giudice Mario Rosario Morelli, la Consulta non ha rvvisato profili di illeggittimità costituzionale nelle norme contestate dalle Regioni.

Reagisce a caldo il segretario regionale del Pd, Alessandro Alfieri: “La sentenza della Corte Costituzionale fa chiarezza sulla legge Delrio e mette la parola fine sulle polemiche strumentali contro il governo. La Regione Lombardia smetta di isolarsi e di fare guerra all’esecutivo. Con il governo Renzi si è aperta la grande stagione delle riforme e la Lombardia non deve rimanerne fuori. Apriamo quindi subito il cantiere per dare più autonomia alla Lombardia, visto che su richiesta del Pd lombardo il governo ha dato la propria disponibilità”.

26 marzo 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs