Varese

Varese, Pogliaghi va alla guerra. Inaugurata mostra tricolore alla Ghiggini

Le tre interpreti femminili dell'evento alla Ghiggini

Le tre interpreti femminili dell’evento alla Ghiggini

Taglio del nastro per la mostra “100 anni dalla Grande Guerra. Lodovico Pogliaghi, illustratore, inviato speciale“, inaugurata ieri pomeriggio alla Galleria Ghiggini di Varese. Una mostra, curata da Chiara Palumbo, che documenta uno dei mille volti dell’artista, di cui ora è possibile visitare, grazie ad una pregevole iniziativa, la Casa Museo al Sacro Monte. La mostra è corredata da un aureo libretto che vede anche il contributo della brava Eileen Ghiggini che ne cura l’introduzione.

Studi, bozzetti, immagini che documentano l’esperienza di Poglighi sul fronte della Grande Guerra, pittore-soldato capace di offrire del conflitto un’inmagine vivida, benché non sempre scevra di cadute retoriche. La rassegna parte da alcune immagini “garibaldine” del Pogliaghi per proseguire con “istantanee” dedicate al primo conflitto mondiale, dove non manca anche un contributo dell’artista ai manifesti pubblicitari di un autoveicolo della Fiat, già allora potente polo produttivo nonostante non fosse ancora arrivato Marchionne al timone. Una continuità, quella tra Risorgimento e Grande Guerra, che è stato sottolineato da Luigi Barion.

Il vernissage della mostra è stata anche occasione per offrire ai presenti un breve momento di letture e divagazioni sul primo conflitto mondiale, organizzato dalla Ghiggini e dall’Associazione Varese per l’Italia 26 Maggio 1859. Testi  e testimonianze che partivano con un ironico elenco di nomi e oggetti che disegnavano il mondo quotidiano e l’universo mentale del valoroso fante in grigioverde impegnato nelle tremende trincee della guerra. Non sono mancati anche testi di grandi nomi, come Renato Serra. A dare vita al piccolo evento Mario Chiodetti e una sorprendente Claudia Donadoni, sempre capace di dare alle sue letture un’anima di rara sensibilità. Hanno contribuito alle letture anche la stessa Eileen Ghiggini, con una bella coccarda tricolore sulla veste, e una fascinosa Selene Hauptman.

 

 

 

21 marzo 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs