Roma

Papa Francesco annuncia il Giubileo. “Ma il mio pontificato sarà breve”

Papa Francesco

Papa Francesco

Il Papa ha annunciato un Anno Santo straordinario, dedicato alla misericordia. Avrà inizio l’8 dicembre prossimo, a 50 anni dalla fine del Concilio Vaticano II, con l’apertura della Porta Santa in San Pietro, e si concluderà il 20 novembre 2016. La bolla di indizione sarà pubblica il 12 aprile, domenica della Divina Misericordia.

“Non dimentichiamo che Dio perdona tutto e Dio perdona sempre, non ci stanchiamo di chiedere perdono, affrontiamo il nostro cammino penitenziale con cuore aperto, durante un anno, pronti a ricevere l’indulgenza di Dio, a ricevere la misericordia di Dio”.

Con queste parole a braccio il Papa ha concluso l’omelia del rito penitenziale con il quale, a due anni dalla sua elezione, ha annunciato un Anno Santo Straordinario dedicato alla misericordia.

Ma Papa Francesco ha fatto dichiarazioni che hanno destato stupore e creato qualche timore: “Ho la sensazione che il mio pontificato sarà breve”, ha detto il pontefice in un’intervista alla tv messicana Televisa in occasione dei suoi due anni di pontificato.  “Ma potrei anche sbagliarmi”, ammette Bergoglio. Un ritiro per questioni di età? Alla domanda il Papa risponde di non condividere un’evenienza del genere, ma aggiunge anche di apprezzare la strada aperta da Benedetto XVI sulla figura del papa emerito. Una «scelta coraggiosa» la definisce.

14 marzo 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs