Varese

Varese, Multe in città, il Pd Luca Conte lancia il pagamento on line

parcheggioooooTornano le multe nel dibattito politico cittadino. Come pagarle, come agevolare il pagamento di sanzioni che certamente non fanno felice nessun automobilista.

Va in questo senso l’impegno dell’assessore a Sicurezza e Polizia locale del Comune, Carlo Piatti, a semplificare le procedure, in particolare l’intenzione ad eliminare la cavillosa distinzione tra bollettino A e B che nel passato ha creato diversi disguidi.
Dichiarazioni e impegni che portano il consigliere Pd Luca Conte a chiedere l’introduzione di altri cambiamenti sul fronte multe. “Come già accade in altri Comuni – dichiara Conte – anche a Varese si può introdurre il pagamento delle multe on line”. In particolare il consigliere comunale di opposizione fa riferimento ad un portale del comune per il pagamento con carta di credito. Non solo: “E’ anche necessario che il cittadino possa avere a disposizione un iban ed una procedura semplice per il pagamento tramite bonifico. Molti oggi hanno l’home banking, per cui un semplice bonifico fatto al pc indicando per esempio il numero del verbale nella causale potrebbe essere sufficiente”.
“Pagare una multa non è mai una cosa piacevole – conclude Conte -: credo pertanto che sia doveroso cercare di creare le condizioni più comode per farlo, evitando inutili dispendi di tempo. Ciò porterà, ne sono convinto, anche a maggiori e più rapidi incassi per l’ente. Penso, per esempio, che una città dalle ambizioni turistiche di Varese debba dotarsi di questi metodi di pagamento per agevolare chi è solo di passaggio nella nostra città”.

12 marzo 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs