Regione

Regione, Ennesimo rinvio sui Marò, protesta il forzista Marsico

I due marò italiani

I due marò italiani

Ancora una volta il consigliere regionale di Forza Italia Luca Marsico prende la parola sui due marò italiani. E lo fa nel giorno dell’ennesimo rinvio da parte della Corte Indiana sul pronunciamento circa il caso dei due Marò.

“La decisione del Tribunale Speciale indiano di rinviare al prossimo primo luglio l’udienza circa il destino dei nostri connazionali Salvatore Girone e Massimiliano Latorre mette in luce, ancora una volta, l’inerzia del Governo Italiano rispetto alla questione che riguarda, ormai oltre tre anni, sia due nostri connazionali che le loro famiglie”.

Continua Marsico: “Il Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi che, nel giorno del suo  insediamento a Palazzo Chigi aveva telefonato ai due fucilieri impegnandosi su punto e twittando “faremo semplicemente di tutto” agisca, senza indugio, di concerto con il Ministro degli Affari Esteri Onorevole Paolo Gentiloni per giungere ad una conclusione rapida della vicenda: la situazione è ormai insostenibile e serve agire subito, rompendo gli indugi”.

12 marzo 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs