Varese

Varese, Casa Pound riscopre Giani, fondatore della “Mistica fascista”

Niccolò Giani

Niccolò Giani

Sabato 14 marzo, in occasione del 74esimo anniversario della morte di Niccolò Giani, CasaPound Varese presenta il convegno “Varese e la Mistica della Rivoluzione”. Un incontro-dibattito sulla figura di Giani, sui suoi stretti legami con la città e sul ruolo della Scuola di mistica fascista, di cui fu principale animatore. Giani fu anche direttore del quotidiano Prealpina.

L’appuntamento è alle 20.30, presso la sede dell’associazione culturale Il Veltro in viale Borri, 17 A. Interverranno Adriano Scianca, giornalista e responsabile della cultura di Cpi, e Stefano Beccardi, militante di Cpi ed esperto della Scuola di mistica. Modererà Alessandro Moroni di Cpi Varese.

“Il tema di questo incontro – spiega Moroni – è di particolare interesse per la nostra città non solo per l’attività che vi svolse Giani, a partire da quella di direttore dell’attuale Prealpina, ma anche perché ancora oggi nella nostra Biblioteca civica è custodita la più grande raccolta di testi provenienti dalla Scuola di mistica”.

11 marzo 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs