Varese

Varese, Missione di medici nei campi profughi palestinesi del Libano

profughiIl Comitato varesino per la Palestina, in collaborazione con l’associazione  PalMed Italia, organizza un incontro per presentare il prossimo viaggio di missione, volto a conoscere le necessità sanitarie nei campi profughi palestinesi in Libano, che si svolgerà presso l’ospedale centrale di Sidone  (Hamshari Hospital) tra l’11 ed il 18 aprile 2015.

L’appuntamento è per sabato 14 marzo 2015 a partire dalle ore 19.30 presso le ACLI di Varese (via Speri della Chiesa, 9) per un apericena, al  quale seguirà, alle ore 21.00, l’incontro “La sanità nei territori palestinesi e nei campi profughi” di presentazione dell’iniziativa, che verrà illustrata  dagli organizzatori e dai medici partecipanti.

Si tratta di un gruppo con competenze ginecologiche (dr Giancarlo D’Agostino, dr.ssa Fiorella Gazzetta, e Fatima Ezzahra, ostetrica) ed  ortopediche (dr  Dario Quattrocchi, dr Luigi Di Palma e dr Hamid Zariate). Inoltre la missione verrà accompagnata da Filippo Bianchetti, medico di  base, e Raed Almajdalawi, radiologo e presidente di PalMed Italia.

PalMed Italia, il gruppo italiano dell’associazione europea di medici palestinesi. Viste le gravi condizioni igienico-sanitarie di tanti palestinesi, legate anche a carenze sia logistiche che di personale, PalMed ha già organizzato missioni di operatori sanitari volontari nei campi  profughi palestinesi del Libano, in collaborazione con l’agenzia ONU per i rifugiati palestinesi  e gli ospedali della Mezzaluna Rossa Palestinese in Libano.

5 marzo 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, Missione di medici nei campi profughi palestinesi del Libano

  1. Valeria il 12 marzo 2015, ore 00:44

    ERRATA CORRIGE:

    L’incontro si terrà non più alle ACLI, ma nella sala dell’Oratorio di Bobbiate (di fianco alla Chiesa) in Piazza Bossi a Varese

Rispondi

 
 
kaiser jobs