Varese

Varese, Sabina Guzzanti porta il film “La trattativa” al Cinema Nuovo

Sabina Guzzanti a Varese

Sabina Guzzanti a Varese

Grazie alla collaborazione tra più associazioni antimafia e non, giovedì 19 febbraio 2015 alle ore 20.45 presso il Cinema Teatro Nuovo, Varese, sarà proiettato il docu-film “La trattativa”, una pellicola che mette in sequenza ed evidenza tutti i fatti, gli accordi ed i personaggi che hanno svolto un ruolo fondamentale in quella che fu la scellerata trattativa dei primi anni Novanta.

Arci, Film Studio 90, Antimafia Duemila, Libera contro le mafie e il gruppo del Movimento delle Agende Rosse “Paolo Borsellino e Giovanni Falcone” Varese organizzano dunque una serata che, oltre alla proiezione del film, prevede anche un dibattito in sala con la presenza della regista Sabina Guzzanti, il direttore di Antimafia Duemila Giorgio Bongiovanni, il Presidente dell’Associazione Le Agende Rosse Salvatore Borsellino, l’attivista di Libera Dott.ssa Antonella Buonopane, l’esponente di Arci Varese Giulio Rossini e la Dottoressa Anna Maria Fiorillo, Sostituto Procuratore del Tribunale di Milano.

Il confronto avrà come scopo non solo l’analisi dei fatti e delle dinamiche proprie degli anni delle stragi, ma servirà anche e soprattutto come spunto di riflessione per comprendere quali siano le conseguenze di quella trattativa all’interno della società contemporanea, ancora purtroppo dominata dalla corruzione e dal sistema mafioso.

Il film verrà proiettato a Varese al Teatro Cinema Nuovo, Viale Dei Mille 39. L’ingresso avrà un costo di 7 euro.

16 febbraio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs