Ispra

Ispra, Tre donne sul podio del concorso “Scrivi l’amore-Premio Berrino”

Un momento della premiazione (dalla pagina fb del concorso)

Un momento della premiazione (dalla pagina fb del concorso)

Si è chiusa alla Sala Serra del Comune di Ispra l’’ottava edizione del concorso letterario “”Scrivi l’amore-Premio Mario Berrino”, iniziativa organizzata dalla Biblioteca del Comune di Ispra, con i patrocini del Consiglio regionale della Lombardia, del Centro Studi Mario Pannunzio di Torino, dell’’Associazione culturale “amici di Mario Berrino”, di ExpoVillage2015, della Pro Loco Ispra, della fondazione Mario Berrino per il Muretto di Alassio e dell’Università L.U.de.S. di Lugano (Canton Ticino).

In tale occasione, la giuria, composta da nove giurati e presieduta dalla professoressa Stefania Bertini, ha decretato i vincitori con la premiazione di entrambe le categorie. Tre menzioni sono andate alle tre opere presentate dai tre ragazzi in gara ovvero Giorgia Pescia di Cantù (CO) con il racconto “”I fiori a volte cadono””, le ispresi Serena Vertullo con “Un battito nelk cuore” e Valentina Vertullo con la poesia “”Il mio amore per Dio””.

La giuria ha poi menzionato quattro opere della categoria adulti ovvero il racconto “”Mai senza di te”” di Monica Giovannini di Porto Ceresio, Donatella Passignani di Castronno con la poesia ““Destino””, Gianluca Commisso di Francoforte sul Meno (Germania) con il racconto ““Amore terminale”” e la poesia “”La torta dell’’amore”” di Marisa Aneghini di Cardano al Campo.

Infine al primo posto per la poesia “”Tango d’’amore”” di Giada Gonzales di Leggiuno che vince il Premio Mario Berrino (aveva vinto anche nella precedente edizione), mentre Carla Soresina di Bodio Lomnago con il racconto “Un primo amore” si è aggiudicato il secondo posto, seguita, al terzo posto, da ”Laura Barocco di Biandronno con la sua poesia “In ogni bacio (come fosse il primo)””.

Sono state 74 le opere pervenute alla biblioteca isprese da dodici regioni d’Italia e da tre Paesi esteri, confermando la crescente attenzione nei confronti del premio dedicato all’’artista Mario Berrino.

16 febbraio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs