Solbiate Arno

Solbiate Arno, “Giorno del ricordo”, una medaglia al signor Tamantini

Un'immagine dell'esodo istriano

Un’immagine dell’esodo istriano

Il 10 febbraio, come noto, è il “Giorno del ricordo” in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata, delle vicende del confine orientale.

In occasione della ricorrenza si procede come negli anni scorsi al conferimento dei riconoscimenti concessi ai discendenti delle vittime. Quest’anno la commissione istituita presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri dalla legge 92/2004, che ha previsto il “Giorno del ricordo” ha conferito una medaglia commemorativa alla memoria al Sig. Fabio Tamantini.

Fabio Tamantini, Guardia Scelta di Pubblica Sicurezza in servizio presso la Questura di Fiume, dopo l’occupazione di quella città da parte delle truppe partigiane jugoslave il 3 maggio 1945, venne arrestato dal servizio segreto jugoslavo.

Insieme a molti altri agenti assegnati alla Questura di Fiume ed eroicamente rimasti al proprio posto, Fabio Tamantini venne successivamente fucilato nel campo di Grobnico.

La medaglia commemorativa verrà consegnata domani 10 febbraio alle ore 12,30 in una cerimonia organizzata dal Comune di Carnago presso l’Istituto Comprensivo “Enrico Galvaligi” di Solbiate Arno, dal Prefetto Giorgio Zanzi al nipote Giulio Tamantini, unitamente al diploma del Presidente della Repubblica in riconoscimento del sacrificio offerto alla Patria dall’Agente Fabio Tamantini.

Alla cerimonia saranno presenti il Questore della provincia di Varese insieme ad altri Sindaci del territorio.

 

9 febbraio 2015
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs